Chiara Nicolai

Lei può chiudere il conto corrente anche se è in rosso: la banca provvederà ad esigere il credito (l’importo negativo a saldo) con le modalità che riterrà più opportune, ma non può rifiutarsi di estinguere il rapporto di conto corrente su richiesta del correntista.

Questa è l’unica opzione che ha disponibile al momento: se sarà fortunato la banca cederà il proprio credito e potrà quindi formulare al creditore cessionario un proposta di accordo transattivo a saldo stralcio.

Per ottenere la chiusura del conto corrente dovrà rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF)

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca