Giovanni Napoletano

Evidentemente l’utente in questione ha lasciato bollette non pagate da qualche altra parte: un eventuale protesto del richiedente non comporta un diniego nella sottoscrizione di un contratto di fornitura di luce/gas, se nel passato, anche con altri fornitori, il pagamento delle bollette √® stato regolare.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.