Piero Ciottoli

L’azione revocatoria si prescrive in cinque anni dalla data dell’atto: pertanto, nel suo caso, a partire dal 2018, dovrebbe decadere ogni possibilit√† per un creditore procedente di chiedere la revocazione dell’atto di donazione ed espropriare l’immobile donato a sua figlia.

Per verificare eventuali iscrizioni ipotecarie effettuate dal creditore in data anteriore all’atto di donazione dovr√† effettuare una visura ipotecaria, anche online, attraverso l’Agenzia delle Entrate.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.