Ornella De Bellis

Per i soggetti che abbiano compiuto il 75-esimo anno di età, entro la scadenza del termine di pagamento del canone, è prevista l’esenzione: peraltro, esaminando l’importo della cartella esattoriale notificata a sua madre, pari a 145 euro (a meno che non vi siano stati errori nella trascrizione del quesito), sembrerebbe che del diritto all’esenzione sia stato tenuto conto.

Non ritirando la seconda cartella esattoriale si rinuncerà a conoscere le motivazioni della pretesa: molto probabilmente la cartella esattoriale è stata correttamente notificata per compiuta giacenza.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.