Chiara Nicolai

Accogliere un’istanza in autotutela è una facoltà discrezionale per la PA e, pertanto, l’Amministrazione destinataria dell’istanza non è tenuta a rispettare termini perentori per rispondere.

Tanto è vero che ricordiamo continuamente, e spesso anche vanamente, che la presentazione di un’istanza in autotutela non sospende i termini per la presentazione del ricorso al giudice competente e che, pertanto, bisogna prestare la massima attenzione a non far spirare tali termini in attesa di un riscontro della PA.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.