Paolo Rastelli

Può certamente chiedere di rateizzare il debito, ma anche se le concedessero 10 anni anni di tempo per completare il piano di rimborso (120 rate), dubito che l’importo mensile risulti sostenibile per uno stipendio di mille euro.

Più realistica è l’opzione di attendere un eventuale pignoramento dello stipendio: tanto più che, in tal caso, il prelievo mensile sarebbe pari al 10% (100 euro) e non ad un quinto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.