Annapaola Ferri

Non c’è obbligo di dichiarazione se l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l’attivo ereditario ha un valore non superiore a 100 mila euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari.

La dichiarazione di successione si presenta all’Agenzia delle entrate. Pertanto, se non ricorrono le condizioni, non c’è alcun obbligo di presentare una dichiarazione sostitutiva.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.