Annapaola Ferri

Per debiti fino a 50 mila euro il debitore può richiedere la rateizzazione presentando una domanda semplice: in questo caso si accede automaticamente al piano ordinario che consente di pagare il debito fino a un massimo di 72 rate (6 anni). L’importo minimo di ogni rata è 50 euro.

In caso di cartella esattoriale non pagata o di decadenza del piano di rateazione (5 rate non pagate, anche non consecutivamente) le forme di riscossione coattiva più frequenti adottate da Equitalia sono il fermo amministrativo (diverso dal pignoramento) del veicolo di proprietà del debitore oppure il pignoramento dello stipendio, se il debitore è un lavoratore dipendente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca