Pignoramento » Non estendibile alla pertinenza catastalmente autonoma

Dal procedimento di espropriazione immobiliare va esclusa la presunta pertinenza, qualora nel pignoramento e nella nota di trascrizione non si faccia menzione della particella autonomamente e univocamente individuabile dai dati catastali

Superata, così, la presunzione dell'articolo 2812 Cc, secondo cui il pignoramento comprende anche le pertinenze oltre agli accessori e ai frutti della cosa pignorata.

Ciò è quanto si evince dalla sentenza della Corte di cassazione 11272/2014.

6 giugno 2014 · Stefano Iambrenghi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento » non estendibile alla pertinenza catastalmente autonoma. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento » Non estendibile alla pertinenza catastalmente autonoma Autore Stefano Iambrenghi Articolo pubblicato il giorno 6 giugno 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria pignoramento ed espropriazione della casa - procedura ordinaria Inserito nella sezione pignoramento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca