Le spese accessorie a cui andrete incontro dopo la stipula del mutuo

Ecco quali sono le spese accessorie a cui andrete incontro dopo la stipula del mutuo.

All'atto della stipula del mutuo vi saranno una serie di spese accessorie da sostenere.

Esse sono nello specifico:

  • lo spread: è una percentuale fissa che si va ad aggiungere al tasso d'interesse e che stabilisce il guadagno dell'istituto bancario. Quello del tasso fisso è sempre più alto di quello del tasso variabile;
    le spese istruttorie della pratica: queste spese sono inerenti le operazioni effettuate dalla banca per valutare se il richiedente è un soggetto affidabile e al quale concedere il mutuo. Possono avere un costo dai 180 ai 300 euro;
  • le spese di perizia: sono le spese sostenute dalla banca per effettuare la perizia sull'immobile e stabilirne il valore, oltre che la regolarità. I costi vanno dai 100 ai 300 euro circa;
    le spese notarili: sono le spese riguardanti gli atti notarili e dipendono dal tipo di atto da sottoscrivere e dal valore dell'ipoteca;
  • i costi assicurativi: il mutuatario è obbligato a stipulare anche una polizza assicurativa, soprattutto quella antincendio, e l'ammontare della stessa è dato dal valore dell'edificio, dall'importo e dalla durata del mutuo. Tuttavia, il cliente non deve sottoscrivere la polizza per forza con il mutuante, può farla presso un altro istituto.

Va sottolineato, inoltre, che l'importo concesso dalle banche non supera mai l'80% del valore complessivo dell'immobile, di conseguenza occorre avere la liquidità necessaria per andare a coprire la cifra rimanente per l'acquisto.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca