Multe per mancato onere del ticket sulle strisce blu » Va dimostrata l'illegittimità della delibera sui parcheggi a pagamento per scongiurare la contravvenzione

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Multe per mancato pagamento del ticket sulle strisce blu: va dimostrata l'illegittimità della delibera sui parcheggi a pagamento per poter annullare la contravvenzione.

L'affidamento illegittimo della concessione per i parcheggi a pagamento non invalida le multe a chi non ha il ticket: occorre dimostrare che ad essere viziata è la delibera che destina l'area a sosta tariffata.

Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 22793/14.

Multe sulle strisce blu: la storia infinita.

Dopo le mille polemiche sollevate, si erano ritenute inesistenti, per mancanza di una norma specifica, le multe comminate per grattino (o ticket) scaduto.

Ora, invece, la Suprema Corte è intervenuta per chiarire la questione delle multe elevate per il ticket mai pagato.

Ebbene, a parere degli Ermellini, queste multe sono valide anche se è nulla la delibera comunale che ha affidato il servizio di gestione delle strisce blu alla società privata.

Infatti, l'ordinanza del sindaco che istituisce le zone cittadine soggette a strisce blu e che quindi impone l'obbligo di pagamento in una determinata zona, è cosa ben diversa rispetto alla delibera del Consiglio comunale che affida l'incarico al gestore privato.

La delibera, infatti, non va a incidere sulla validità delle multe, perché si riferisce a questione completamente differente.

Pertanto, l'eventuale sua nullità non determina l'illegittimità delle multe elevate.

28 ottobre 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca