Dichiarazione dei redditi - Modello 770

Cos'è il modello 770?

Il modello 770 riguarda solo i soggetti che hanno erogato redditi, non quelli che li hanno percepiti. È il modello utilizzato dai soggetti (esempio tipico, il datore di lavoro) per dichiarare i compensi e salari erogati di qualunque tipo e le ritenute effettuate. A partire dal 2002 la dichiarazione di tali soggetti (detti anche sostituti d'imposta) è stata suddivisa in due parti che costituiscono due distinte dichiarazioni:

  • il 770 semplificato, che contiene la dichiarazione delle ritenute effettuate a dipendenti, lavoratori autonomi, collaboratori occasionali. Questo modello deve essere presentato in forma separata (non può confluire nel Modello Unico).
  • Il 770 ordinario serve per dichiarare le altre ritenute, come quella sui dividendi distribuiti alle società, e può confluire nel Modello Unico.

Dove posso presentare il modello 770?

Il modello va presentato esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite intermediario autorizzato. La dichiarazione si considera presentata nel giorno in cui è trasmessa per via telematica all'Agenzia delle Entrate. Non si può presentare la dichiarazione presso banche convenzionate e uffici postali, né le persone all'estero possono presentarla tramite raccomandata.

Dove posso trovare il modello 770?

Puoi prelevarlo gratis dal sito internet del Ministero dell'Economia e delle Finanze oppure dal sito dell'Agenzia delle Entrate.

8 gennaio 2009 · Antonio Scognamiglio

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi con modello 730
Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e pensionati. Utilizzare il modello 730 presenta alcuni vantaggi: è semplice da compilare e non richiede l'esecuzione di calcoli il contribuente non deve trasmetterlo personalmente all'Agenzia delle Entrate perché a questo adempimento ci pensano, a seconda ...
Dichiarazione dei redditi con modello 730 - come correggerla dopo la presentazione
Chi ha utilizzato il modello 730 per dichiarare i propri redditi deve controllare attentamente il prospetto di liquidazione delle imposte (modello 730/3) ricevuto dal sostituto d'imposta (datore di lavoro o ente previdenziale) o dall'intermediario (Caf, professionista), allo scopo di verificare che non ci siano errori di compilazione o di calcolo. ...
Dichiarazione dei redditi - chi può presentare il Modello 730 e chi deve presentare il Modello UNICO Persone fisiche
Possono utilizzare il Modello 730 i contribuenti che nell'anno in cui si effettua la dichiarazione sono: pensionati o lavoratori dipendenti (compresi i lavoratori italiani che operano all'estero per i quali il reddito è determinato sulla base della retribuzione convenzionale definita annualmente con apposito decreto ministeriale); persone che percepiscono indennità sostitutive ...
Dichiarazione dei redditi con modello Unico - come correggerla dopo la presentazione
I contribuenti che, presentato il modello Unico, si accorgono di non aver dichiarato dei redditi o di non aver riportato delle spese detraibili o deducibili, possono presentare, entro la scadenza ordinaria, un modello "rettificativo" di quello consegnato o spedito. Sul modello deve essere barrata la casella "Correttiva nei termini". Se ...
Dichiarazione dei redditi precompilata - Come il familiare fiscalmente a carico può evitare che i dati sensibili sul proprio stato di salute vengano resi disponibili all'Agenzia delle entrate e quindi al dichiarante
Come è noto, in fase di accesso alla dichiarazione precompilata, il contribuente visualizza, nell'elenco delle informazioni ad essa attinenti, i dati relativi alle spese sanitarie sostenute anche dai familiari fiscalmente a carico. Se il familiare risulta a carico di più contribuenti, le spese sanitarie vengono inserite nelle dichiarazioni precompilate in ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su dichiarazione dei redditi - modello 770. Clicca qui.

Stai leggendo Dichiarazione dei redditi - Modello 770 Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 8 gennaio 2009 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria immigrazione e integrazione .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca