La responsabilità solidale ed illimitata dei soci

Nel caso in cui la responsabilità patrimoniale si estenda ai soci (autonomia patrimoniale imperfetta per la tipologia di società), gli stessi risultano tra loro solidalmente e, salvo alcuni casi particolari, illimitatamente responsabili.

Quando sussiste la responsabilità solidale in capo ai soci, tutti i soci sono obbligati per la medesima prestazione e ciascun socio può essere costretto all'adempimento totale delle obbligazioni sociali. L'adempimento da parte di uno dei soci libera gli altri dalle obbligazioni nei confronti dei creditori sociali e fa nascere in capo al socio che ha adempiuto alle obbligazioni sociali il diritto ad una azione di regresso nei confronti degli altri soci per ripartire, secondo quanto stabilito dal contratto sociale, le obbligazioni assolte.

Con la responsabilità illimitata, invece, ciascun socio risponde per le obbligazioni sociali non solo con quanto conferito all'atto di ingresso nella società, ma con tutti i propri beni presenti e futuri, fino al soddisfacimento dei creditori sociali.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca