Responsabilità patrimoniale dei soci nelle società di capitali

L'estinzione della società di capitali per effetto della volontaria cancellazione dal registro delle imprese dà luogo ad un fenomeno di tipo successorio nei confronti dei soci, in virtù del quale l'obbligazione della società non si estingue, ma si trasferisce ai soci, che rispondono nei limiti di quanto riscosso in sede di liquidazione, o illimitatamente, a seconda che fossero limitatamente o illimitatamente responsabili per i debiti sociali; i diritti e i beni non compresi nel bilancio di liquidazione si trasferiscono ai soci, in regime di con titolarità o comunione indivisa.

Questo il principio espresso dai giudici della Corte di cassazione nella sentenza 10694/16.

Ricordiamo che le società di capitali sono la spa (società per azioni), la sapa (società in accomandita per azioni), la srl (società a responsabilità limitata), la srls (società a responsabilità limitata semplificata).

Nelle società di capitali, i soci rispondono per le obbligazioni assunte dalla società nei limiti delle azioni o quote sottoscritte: in caso di insolvenza della società i creditori non possono rivalersi sul patrimonio personale dei singoli soci, i quali rispondono nei limiti di quanto riscosso in sede di liquidazione.

Un'eccezione a questo principio si verifica con le sapa (società in accomandita per azioni), dove i soci accomandanti sono obbligati soltanto nei limiti della quota del capitale sociale sottoscritta, mentre i soci accomandatari rispondono solidalmente e illimitatamente dei debiti societari.

In ogni caso, quando il socio firma delle fideiussioni a garanzia di prestiti alla società, il creditore può rivalersi sul patrimonio personale del socio-fideiussore.

28 maggio 2016 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su responsabilità patrimoniale dei soci nelle società di capitali. Clicca qui.

Stai leggendo Responsabilità patrimoniale dei soci nelle società di capitali Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 28 maggio 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria sentenze e ordinanze della Corte di cassazione in tema di recupero crediti decreto ingiuntivo e precetto Inserito nella sezione debiti ed imprese del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca