Fusione fra unicredit e banca intesa? – "PROFUMO di PASSERA" sarà il nome del nuovo colosso bancario

Per il 2007 Alessandro Profumo, amministratore delegato di UniCredit, ha diritto a un totale di oltre 9 milioni tra stipendio (335 mila euro), bonus e altri incentivi (quasi 6 milioni) e altri compensi (3 milioni circa). E’ quanto si legge nel Bilancio della capogruppo al 31 dicembre 2007 consultato da Radiocor. Il bonus, si precisa, e’ un ammontare massimo potenzialmente erogabile ad aprile 2008 in relazione al aggiungimento degli obiettivi di gruppo relativi al 2007. Il presidente Dieter Rampl ha ricevuto uno stipendio di 1,38 milioni. Il totale dei compensi agli amministratori e ai dirigenti con responsabilita’ strategiche e’ salito nel 2007 a 92,1 milioni da 60,1 milioni nel 2006 sia per l’aumento dei dirigenti con responsabilita’ strategica conseguente alla nuova struttura organizzativa sia per la quota variabile della retribuzione legata al raggiungimenti degli obiettivi di gruppo e individuali.

Nel 2002 Passera lascia l’incarico alle Poste e viene chiamato a ricoprire la carica di amministratore delegato di Banca Intesa. Qui vara un piano industriale con importanti obiettivi strategici, fra cui il recupero di efficienza, la riorganizzazione del business, la riduzione dei costi, la ristrutturazione dell’offerta, il rilancio dell’immagine. Al termine del processo, nel 2005, Banca Intesa è tra le banche più redditizie del Paese ed è considerata nei mercati internazionali uno dei più significativi casi di turnaround aziendali in campo finanziario. Diverse le voci critiche all’operato di Passera: durante la Giornata nazionale della finanza etica del 2004 diversi sindacalisti contestano a Passera la aggrressiva politica di incentivi commerciali praticata da Intesa, che – secondo i sindacati – spinge i dipendenti di banca a vendere ai clienti meno accorti prodotti a bassa qualita’. Successivamente, Passera verra’ coinvolto nel crack Parmalat e dovra’ patteggiare col Commissario Bondi per uscire dal contenzioso. (da Wikipedia)

6 Ottobre 2008 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Cosa sto leggendo

Stai leggendo Fusione fra unicredit e banca intesa? – "PROFUMO di PASSERA" sarà il nome del nuovo colosso bancario Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 6 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 16 Dicembre 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • filippo 24 Febbraio 2009 at 00:02

    speriamo che gli prenda un colpo a tutti questi imbecilli

  • Carlo 5 Gennaio 2009 at 11:38

    lol