Telefonia mobile – Cosa cambia con le nuove direttive europee?

Vorrei sapere, dettagliatamente, quali saranno i cambiamenti che saranno apportati nel campo della telefonia mobile con l’entrata in vigore delle nuove direttive europee in questo ambito.

Sapete aiutarmi?

A partire dal prossimo 1° gennaio 2021 entrerà in vigore la PSD2 ovvero la Direttiva Europea Payment Service Directive 2 che apporterà modifiche anche nel settore delle telecomunicazioni con l’obiettivo di incrementare la sicurezza dei pagamenti digitali.

A partire dal prossimo 1° gennaio 2021 entrerà in vigore la PSD2 ovvero la Direttiva Europea Payment Service Directive 2.

Che significa? Ebbene che verranno apportate delle modifiche anche nel settore della telefonia quando si effettueranno pagamenti digitali. In questo modo gli utenti avranno maggiori sicurezze. Ecco maggiori dettagli.

La nuova Direttiva Europea 2015/2366 ha lo scopo di tutelare gli utenti quando effettuano acquisti con le loro carte attraverso il nuovo processo Sca ovvero Strong Customer Authentication.

Lo scopo, come detto, è quello di rendere più sicuri ed efficienti i pagamenti con le carte sia internazionali che nei singoli paesi. Nel dettaglio chi usa una carta di pagamento per effettuare acquisti a partire dal 1° gennaio 2021 dovrà eseguire una doppia autenticazione per ridurre al massimo qualsiasi rischio.

Quest’ultima si baserà sull’uso di due o più elementi. Parliamo della conoscenza ovvero qualcosa che solo l’utente sa, del possesso ovvero qualcosa che solo l’utente ha ed infine dell’inerenza ovvero qualcosa di caratteristico sempre dell’utente. Tutti gli elementi saranno indipendenti in quanto la violazione di uno di essi non comprometterà l’affidabilità anche degli altri.

In parole povere si dovrà verificare l’identità mediante vari strumenti compreso l’invio di un messaggio sul numero di telefono associato alla carta di pagamento. Il protocollo di autenticazione prende il nome di 3DS2 ovvero 3D-Secure versione 2 e dovrà supportare le transazioni con due fattori di identificazione.

I settori influenzati dalla Strong Customer Authentication saranno tanti e tra questi anche quello delle telecomunicazioni. Proprio per questo alcuni operatori nei negozi fisici già si stanno adeguando per supportare al meglio questa nuova tecnologia.

Vodafone Uk comunica che la nuova Direttiva si concentrerà su una forte autenticazione del cliente per aumentare la sicurezza quando si fanno i pagamenti riducendo frodi.

Chi pagherà, quindi, sarà consapevole di quello che sta facendo. Utilizzare la biometria come fattore di autenticazione per l’operatore dal logo rosso e bianco, infine, potrebbe davvero portare ad una svolta per la sicurezza.

30 Dicembre 2020 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fatturazione telefonia mobile a 28 giorni - Ora l'Agcom dispone il rimborso agli utenti?
In merito alla super truffa messa in atto dalle compagnie di telefonia mobile, cambiando la tariffazione da 30 a 28 giorni, e poi riportandola a regime, ma aumentando i prezzi, se ne sono dette tante. Ho letto sul giornale però, che c'è stata una recente delibera che obbligherebbe di rimborsare gli utenti. Di cosa si tratta? Sapete dirmi qualcosa in più? ...

Scarsa trasparenza nella telefonia mobile - Vodafone multata da Agcom
Ho letto il vostro articolo sul blog riguardo alla scarsa trasparenza e alle informazioni fuorvianti che gli operatori di telefonia mobile adottano a danno di noi consumatori: a causa di costi extra non dichiarati, infatti, è la terza volta che cambio gestore. Possibile che nessuno faccia niente? ...

Telefonia mobile - Costo massimo di chiamate e sms imposto da UE?
Per quanto riguarda i costi della telefonia mobile, ho letto di sfuggita che è stato fissato un tetto per gli importi di chiamate ed sms. Cosa sta cambiando, insomma? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Telefonia mobile – Cosa cambia con le nuove direttive europee?