Rinuncia all'eredità per i debiti

Se rinuncio all'eredità di mio padre (composta solo da ingenti debiti ) questa ricadrà sui miei figli?

Inoltre volevo chiedere:i miei genitori sono in comunione dei beni.devo rinunciare all'eredità per 2 volte? (quando morirà uno e successivamente dopo la morte dell'altro?).

Se ha già dei figli, oltre a lei, dovranno rinunciare anche loro, in quanto discendenti diretti e se i suoi genitori sono in regime patrimoniale familiare di comunione dei beni, dovrà rinunciare due volte all'eredità.

19 settembre 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Eredità successione e debiti » Quando il parente debitore muore fuori dall'italia
Cosa succede, secondo le nostre disposizioni normative, quando un parente emigrato muore all'estero? Come va gestita la successione e come potrebbero sapere i successori di eventuali debiti ereditati? Complice la crisi economica, capita sempre più frequentemente che gli italiani decidano di andare a vivere all'estero, costretti, magari, dai debiti con ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono chiedere la revocatoria dell'atto di rinuncia
Salve, avrei da chiedere alcuni chiarimenti. Circa un mese fa è venuto a mancare mio padre, lasciando oltre a dei depositi bancari anche una casa con un ettaro di terreno circostante. I depositi bancari sono intestati a lui e a mia madre, mentre la casa ed il terreno sono intestati ...
Rinuncia all'eredità - Si può sempre accettare successivamente
L'atto di rinuncia all'eredità deve essere rivestito di forma solenne (dichiarazione resa davanti a notaio o al cancelliere e iscrizione nel registro delle successioni). E' escluso che la rinuncia all'eredità possa essere fatta mediante scrittura privata autenticata. La rinuncia all'eredità non fa venir meno la delazione (cioè la messa a ...
Quando il creditore può accettare l'eredità in nome e per conto del debitore rinunciante
Purtroppo Giancarlo, sul suo debito non è invocabile alcuna prescrizione, dato che prima del 31 dicembre 2010 una finanziaria (cui è stato evidentemente ceduto il credito garantito dalla sua fideiussione) le ha chiesto di regolarizzare la sua posizione. Qualsiasi donazione dei beni di proprietà ad opera di un debitore può ...
Quando il chiamato rinuncia all'eredità o perde il diritto di accettare
Come ben sanno i creditori, la legge mette a disposizione uno strumento molto efficace a loro tutela nel caso in cui vi sia accettazione dell'eredità con beneficio di inventario. Lo scopo della tutela è quello di abbreviare il termine decennale per l'accettazione. L'articolo 481 del codice civile, infatti, può prevedere ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca