Saldi estivi 2019: tra poco il via – Ecco come risparmiare in modo intelligente


Ecco come risparmiare in modo intelligente

Tra qualche settimana partiranno i saldi estivi del 2019: vorrei rifarmi il guardaroba ma non vorrei incappare negli inganni dei negozianti e risparmiare intelligentemente.

Avete qualche consiglio?

Tra poche settimane entreremo quel periodo dell’anno in cui potremo usufruire dei tanto agognati saldi estivi: da luglio, infatti, si darà il via alla pazza corsa al pezzo cult dell’estate.

Se la data d’inizio dei saldi estivi del 2019 varia di qualche giorno da regione in regioni, la data di fine varia anche di periodi piuttosto lunghi.

Quando iniziano i saldi a Roma, Milano, Napoli e in tutte le città d’Italia:

  • Abruzzo: dal 6 luglio al 29 agosto 2019
  • Basilicata: dal 6 luglio al 2 settembre 2019
  • Campania, Emilia-Romagna, Lombardia, Molise, Sardegna, Toscana e Umbria: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Calabria, Marche: dal 6 luglio al 1° settembre
  • Friuli-Venezia-Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre
  • Lazio: dal 6 luglio al 15 agosto
  • Liguria: dal 1° luglio al 14 agosto
  • ​Piemonte: dal 6 luglio al 26 agosto (8 settimane anche non consecutive)
  • Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre
  • Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre
  • Trentino-Alto-Adige, Provincia di Bolzano: dal 5 luglio al 17 agosto
  • Valle D’Aosta: dal 6 luglio al 20 agosto
  • Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto

Se avete già idea di cosa acquistare e avete compilato la vostra wishlist, su carta o mentale, appuntatevi da qualche parte il prezzo iniziale, così da poter capire orientativamente se il negozio in cui volete fare acquisti è da ritenere affidabile o è un campione dei saldi finti.

Fate sempre attenzione al cartellino, è importante che il prezzo di partenza sia segnalato e che sia visibile la percentuale di sconto.

Fate attenzione anche al capo che scegliete, può capitare che alcuni siano danneggiati, sia perché appartengono a vecchi stock, sia perché la gente durante i saldi caccia il peggio di sé.

Un occhio di riguardo può aiutare prima che il portafogli sia completamente vuoto!

Infine, conservate lo scontrino, anche se a volte i commercianti lasciano poco tempo per i cambi durante i saldi, conservarlo garantirà un paio di giorni per scoprire, lontano dalla calca, se la scelta è quella giusta.

Ricordiamo che partiranno anche i saldi online.

I saldi online sono un’ottima occasione per chi odia la calca e la follia che dilaga durante i saldi.

Seduti comodamente davanti al pc, i saldi estivi online danno grosse soddisfazioni ai fashion addicted virtuali.

Potete fare un giro tra le tendenze delle scarpe o dei costumi senza troppi affanni, scegliendo il bikini perfetto per voi con pochi click.

Generalmente i saldi online coincidono con quelli classici, iniziando con percentuali di sconto minime che aumentano con il passare del tempo.

La fortuna dello shopping online su siti come Zalando, Asos, Yoox, Amazon etc. è che spesso alcuni sconti iniziano già da prima e, soprattutto, che molti di questi siti hanno delle sezioni outlet valide tutto l’anno!

6 Giugno 2019 · Gennaro Andele

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 247 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Saldi estivi 2019: tra poco il via – Ecco come risparmiare in modo intelligente. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.