Rottamazione cartelle esattoriali di importo inferiore a 5000 euro e definizione agevolata a saldo stralcio


Annullate le cartelle esattoriali per carichi affidati ad Agente della riscossione dal 01/01/00 al 31/12/10 di importo inferiore a 5 mila euro

Ho da pagare l’ultima rata del saldo e stralcio di euro 2500 del mese di luglio 2021 (scadenza prorogata a novembre 2021). Con la rottamazione delle cartelle sotto i 5000 euro, mi vengono condonati questi 2500 euro? oppure la rottamazione sotto i 5000 euro si riferisce ai carichi iniziale? Se si riferisce ai carichi iniziali e ci sono anche carichi con più di 5000 euro, rifaranno i calcoli ed emetteranno nuovi Bollettini?

Sono soggette ad annullamento le cartelle esattoriali che si riferiscono a carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, di importo residuo inferiore a 5 mila euro: ma il beneficio non è assolutamente riferito all’importo delle rate da pagare per la definizione agevolata a saldo stralcio dei carichi pendenti.

A questo link è possibile verificare se fra le cartelle esattoriali (o gli avvisi di accertamento immediatamente esecutivi) incluse nei piani di pagamento – riferiti alle definizioni agevolate Rottamazione-ter e/o Saldo stralcio – siano eventualmente presenti carichi, affidati all’Agente della riscossione dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, rientranti tra quelli di importo residuo fino a 5 mila euro, calcolato alla data del 23/03/2021, per i quali la normativa vigente ha previsto l’annullamento (articolo 4 commi da 4 a 9 del decreto legge 41/2021).

Se dalla verifica del piano di pagamento dovesse emergeresse la presenza di carichi potenzialmente interessati dall’annullamento disposto dalla legge, se il debitore è in regola con il pagamento delle rate precedenti e se, nel periodo d’imposta 2019, il debitore ha conseguito un reddito imponibile ai fini delle imposte sui redditi non superiore a 30 mila euro, egli potrà stampare in autonomia i nuovi bollettini di pagamento da utilizzare per il versamento delle rate ancora dovute, calcolate al netto delle somme relative ai carichi interessati dall’annullamento.

In caso di pagamenti già effettuati, purtroppo, non è prevista la restituzione di quanto eventualmente pagato e non dovuto ex legge 41/2021.

29 Luglio 2021 · Paolo Rastelli

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 296 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Rottamazione cartelle esattoriali di importo inferiore a 5000 euro e definizione agevolata a saldo stralcio. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.