Nucleo familiare fiscale – Esenzione dal pagamento ticket sanitario per soggetto disoccupato

Un figlio maggiorenne e residente altrove, ovvero non più con i genitori, con nucleo familiare a se stante come certificato dal Comune di residenza e disoccupato (mai lavorato), può avere accesso con tali requisiti all’esenzione del ticket per motivi di reddito? Da specificare che resta a carico dei genitori in quanto non detiene reddito sufficiente per “staccarsi”.

Il soggetto indicato ha diritto all’esenzione ticket e ne avrebbe avuto diritto che nel caso in cui fosse risultato convivente con i propri genitori che percepiscono un reddito proprio.

Infatti, per quel che attiene il nucleo familiare fiscale, i familiari (diversi dal coniuge e dai figli del richiedente), pur conviventi con il soggetto che richiede l’esenzione dal pagamento del ticket, che dispongono di redditi propri, costituiscono nuclei familiari (fiscali) autonomi.

Ora, possono beneficiare dell’esenzione ticket per le prestazioni di specialistica ambulatoriale e farmaceutica i cittadini disoccupati che appartengono ad un nucleo familiare fiscale con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (e per ogni familiare convivente a carico).

Pertanto, al disoccupato che non percepisce altri redditi, spetta di diritto l’esenzione dal pagamento del ticket.

Va tuttavia ricordata la differenza tra disoccupato e inoccupato: il disoccupato è colui che non ha lavoro perché lo ha perso o perché si è licenziato, l’inoccupato invece è chi non ha mai lavorato, ed è quindi alla ricerca della sua prima occupazione.

Per i soggetti diversi dai disoccupati, così come appena sopra definiti, i requisiti sono fissati dalla specifica Regione di Residenza: e comunque, nella fattispecie, trovandosi il figlio a carico fiscale dei propri genitori, il requisito di reddito per ottenere l’esenzione ticket va commisurato, comunque, al reddito percepito dai genitori.

28 Marzo 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Esenzione Ticket Sanitario per reddito (codice di esenzione E02) - Il nucleo familiare fiscale
Ho 30 anni, mia madre disoccupata e io figuro a suo carico perché reddito basso, ma ho un lavoro a chiamata. Usufruisco anche io dell'esenzione? ...

Esenzione ticket sanitario - nucleo familiare fiscale per le convivenze di fatto
Sono una convivente di fatto: lo scorso anno ho lavorato qualche mese (quindi ho percepito reddito proprio), da gennaio 2019 sono di nuovo disoccupata intendo chiedere l'esenzione del ticket sanitario per reddito (E02 regione Lombardia). Vorrei capire se facendo parte di nucleo familiare anagrafico (sono inclusa nell'Isee del mio convivente) in automatico rientro anche nel nucleo familiare fiscale e quindi devo dichiarare anche il suo reddito. Mi sorge il dubbio perché devo affrontare una serie di spese per accertamenti, ma le prestazioni sanitarie che pago poi non vengono considerate nelle sue detrazioni in quanto non siamo sposati. ...

Suocera nel nucleo familiare ed esenzione ticket sanitario
Mia suocera, a partire dall'anno scorso (2 dicembre 2014) è venuta ad abitare nella nostra casa (mia e di mio marito). Se pensiamo a lei come persona anziana con una pensione bassissima visto che ha 83 anni avrebbe sicuramente diritto all'esenzione del ticket per l'assistenza sanitaria. Se invece fa parte del mio nucleo familiare allora salta l'esenzione in quanto la somma dei redditi (miei e di mio marito) supera il tetto di 36 mila euro. Posso o non posso chiedere l'esenzione del ticket per la mia suocera? Tengo a precisare che mio marito non ha chiesto la detrazione per familiare ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Nucleo familiare fiscale – Esenzione dal pagamento ticket sanitario per soggetto disoccupato