Prescrizione del diritto al rimborso sulla base di una nota di credito emessa per spese di gestione non dovute


Fino al 31/12/2011 ho pagato il canone con relative spese di gestione ad un centro commerciale: dal 1/1/2012 ho cessato completamente il contratto, nel luglio 2012 è arrivata una nota di credito relativa a spese di gestione del 2012 che io avevo pagato erroneamente nel 2011. Questa nota di credito è andata persa ed è rispuntata solo oggi: la domanda è posso far valere dopo tutti questi anni la nota di credito?

La Corte di cassazione, con ordinanza 3947/2015 ha stabilito che la data di decorrenza della prescrizione biennale del diritto al rimborso degli oneri accessori, posti (per legge o per contratto) a carico dei conduttori, deve essere individuata in relazione a quella di chiusura della gestione annuale dei servizi accessori.

Pertanto non può più far valere la nota di credito ritrovata oggi.

21 Maggio 2019 · Lilla De Angelis



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prescrizione del diritto al rimborso sulla base di una nota di credito emessa per spese di gestione non dovute