Impugnazione della donazione effettuata in vita dal donante a favore di uno degli eredi (azione di riduzione della quota ereditaria spettante al coerede donatario)


I coeredi devono conferire alla massa ereditaria tutto ciò che hanno ricevuto dal defunto per donazione , direttamente o indirettamente

L’impugnazione di una donazione effettuata dalla de cuius nell’anno 2000 nei confronti di uno degli eredi si puà eccepire ora in un giudizio di riduzione per lesione di legittima o sono passati più di 20 anni?

I legittimari (coniuge, figli o ascendenti del de cuius) che concorrono alla successione devono conferire ai coeredi tutto ciò che hanno ricevuto dal defunto per donazione direttamente o indirettamente.

L’obbligo della collazione sorge automaticamente e i beni donati in vita dal de cuius devono essere conferiti indipendentemente da una espressa richiesta, essendo sufficiente, a tal fine, la proposizione della domanda di accertamento della lesione della quota di legittima e di riduzione e la menzione in essa dell’esistenza di determinati beni facenti parte dell’asse ereditario da ricostruire (Corte di Cassazione sentenza 8510/2018).

I termini di prescrizione del diritto del coerede non donatario di impugnare la donazione effettuata in vita dal donante a favore di uno degli eredi (più correttamente, per avviare azione di riduzione della quota di eredità lasciata all’erede donatario, che tenga conto anche di quanto da lui già ricevuto a titolo donativo) decorrono, ovviamente, dalla data del decesso del donante e non dalla data in cui la donazione fu effettuata (venti anni fa).

23 Gennaio 2023 · Giorgio Martini

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 93 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Impugnazione della donazione effettuata in vita dal donante a favore di uno degli eredi (azione di riduzione della quota ereditaria spettante al coerede donatario). Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.