Decadenza del bollo auto e prescrizione della relativa cartella esattoriale

Nel mese di gennaio 2005 ho dato ad un concessionario del milanese la mia moto in conto vendita che l’ha poi venduta il 6 aprile 2005. Ora ho ricevuto un sollecito di pagamento per il bollo del 2005 e 2006 dove mi dicono che era già stato notificato in data 30 giugno 2009 (io non ricordo di aver mai ricevuto una notifica relativa a quella moto).

La mia domanda è: sono obbligato a pagare questo bollo? Non cade in prescrizione dopo tre anni?

E, se avessi ricevuto la notifica nel 2009, non è andata in prescrizione anche quella?

Se è stato effettuato il passaggio di proprietà della moto nel corso del 2005, il bollo 2006 non è dovuto: la questione si può risolvere presentando agli uffici regionali preposti alla riscossione della tassa automobilistica un’istanza in autotutela ed allegando la documentazione che attesta la cessione della moto a terzi registrata nel 2005.

Per quanto attiene il bollo 2005, la decadenza del potere della Regione di esigere la tassa automobilistica è triennale: il che vuol dire che deve esserle stata notificata una cartella esattoriale entro il 31 dicembre 2008. Per sapere se ciò è avvenuto basta chiedere, al concessionario della riscossione, copia della relata di notifica.

Qualora la cartella esattoriale per la riscossione coattiva del bollo auto risulti essere stata notificata entro il 31 dicembre 2008, interviene la prescrizione di esigere il pagamento dell’importo portato nel titolo esecutivo se, entro cinque anni dalla data di notifica della cartella esattoriale, il concessionario resta passivo, nel senso che non notifica avvisi di ingiunzione e non avvia azioni esecutive.

Per farla breve, relativamente al bollo 2005, va accertato, tramite accesso agli atti presso il concessionario che:

  1. la cartella esattoriale sia stata notificata entro il 31 dicembre 2008;
  2. siano state effettuate comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione entro i cinque anni successivi alla notifica della cartella esattoriale.

Qualora non risulti verificata la condizione 1, la facoltà della Regione di esigere la tassa automobilistica per il 2005 è decaduta. Qualora risulti verificata la condizione 1, ma non la condizione 2, la cartella esattoriale, per la riscossione del bollo auto, è prescritta.

Tuttavia, per eccepire l’intervenuta decadenza e/o prescrizione della cartella esattoriale, e dunque evitare l’obbligo di pagare la tassa, non c’è altro rimedio, purtroppo, che quello di ricorrere presso la Commissione Tributaria Provinciale (motivo per cui il più delle volte la gente paga anche le tasse ormai decadute o prescritte).

9 Ottobre 2015 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prescrizione bollo auto e cartella esattoriale
Il riferimento è a questo topic: ho letto attentamente la risposta ma non riesco a vedere chiaro, per cui ribadisco i precedenti dati. 1- bollo 1997 notificato il 10/02/2003 2- bollo 2002 notificato il 04/11/2008 (comunque pagato anche se in ritrado) 3- bollo 2003 notificato il 26/06/2009 4 bollo 2005 notificato il 20/08/2010 5- bollo 2006 notificato il 11/07/2011 la mia è una regione a statuto speciale( Sardegna ) per cui se ho capito bene il bollo è rimasto un tributo erariale. Al di la delle proproghe che non si capisce dove intervengono, il bollo per esempio del 97 notificato ...

Prescrizione e decadenza tassa automobilistica (bollo auto)
Avrei qualche ulteriore quesito sul tema prescrizione e decadenza della tassa automobilistica: il termine di tre anni previsto dalla legge del bollo è di prescrizione o decadenza? (non riesco a trovare qualche legge o normativa chiara in merito). In caso di invio di ingiunzione di pagamento oltre il termine dei tre anni è possibile far valere la prescrizione o la decadenza trascorsi i termini per l'opposizione? Eventualmente come ? ...

Prescrizione del bollo auto o più correttamente della tassa automobilistica - Quali regole?
Vorrei chiedere in che modo si calcola la prescrizione del bollo auto in quanto non ho ben capito come si calcolano i tre anni. Per esempio se io non ho pagato il bollo relativo all'anno 2013 fino a quando questo può essere richiesto dall'agenzia delle entrate? Fino a tutto il 2016 è corretto? Inoltre vorrei delucidazioni anche riguardo alla Tarsu non pagata: qual'è l'agente incaricato della riscossione ora che, mi pare di aver capito, che non è più Equitalia? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Decadenza del bollo auto e prescrizione della relativa cartella esattoriale