Cartella esattoriale - irap saldo omesso o carente versamento

Cartella esattoriale ricevuta a luglio 2015 relativa a discrepanza contributi Irap versati per l'anno 2006 a seguito di controlli automatizzati ai sensi del art 36 bis del dpr numero 600 del 1973. Comunicazione predisposta in data 16-3-2009 e consegnata in data 24-3-2009. Ci sono gli estremi per predisporre ricorso?

La pretesa di un credito originato da una dichiarazione presentata dal debitore, emerso in seguito ad un controllo automatico o al controllo di dati direttamente in possesso della PA creditrice, deve essere notificata al debitore entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di presentazione per evitare la reiterazione di errori e per consentire la regolarizzazione degli aspetti formali.

Dagli elementi riportati risulta che la comunicazione è stata notificata nei termini se è stata effettivamente consegnata (anche per compiuta giacenza) nel marzo 2009 (cosa che andrebbe comunque verificata con accesso agli atti presso l'Agenzia delle entrate).

29 luglio 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale prescrizione e decadenza
prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nulla la cartella esattoriale motivata solo con l'indicazione di omesso o carente versamento
L'agenzia delle Entrate ricorre per cassazione avverso la sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Lazio numero 808/40 /09 del 28 dicembre 2009, che accoglieva l`appello di un contribuente avverso la sentenza di primo grado, dichiarando la nullità di cartella esattoriale relativa ai redditi IRPEF 2001. I giudici di Cassazione, con ...
Cartella esattoriale per omesso versamento tributi – diritto a riduzione sanzioni se manca avviso bonario
Il contribuente ha diritto alla riduzione delle sanzioni se non ha ricevuto l'avviso bonario prima della cartella. In caso di cartelle emesse per omesso o irregolare versamento dei tributi ai sensi degli articoli 36 bis e 36 ter del DPR numero 600/1973, l'Agenzia delle Entrate non è tenuta ad inviare ...
Cartella esattoriale per omesso versamento tributi - non obbligatoria comunicazione di iscrizione a ruolo
La Corte di Cassazione ha ribadito che per procedere all'iscrizione a ruolo di tributi il cui versamento è stato omesso in tutto o in parte non è necessario l'invio di alcuna comunicazione da parte dell'Agenzia delle Entrate né di Equitalia. Infatti, “tale comunicazione è prevista […] solo per il caso ...
Notifica cartella esattoriale - nullità insanabile se manca la data di consegna nella copia per il destinatario
La vicenda trae origine da un ricorso proposto da una società contro una cartella esattoriale, relativa a contributi previdenziali. Nella copia consegnata al destinatario, infatti, mancava l'indicazione della data di effettuazione della notifica. La società, già nel ricorso proposto in primo grado, aveva rilevato la violazione degli articoli 148 e ...
Per gli interessi da omesso versamento di tributi serve l'avviso di accertamento
Nel caso di cartella di pagamento per omesso versamento di tributi, è nulla la pretesa degli interessi maturati senza la previa notifica di un avviso di accertamento. Infatti, “il DPR numero 600 del 1973, articolo 36 bis, va interpretato nel senso che i casi nello stesso indicati, in relazione ai ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca