Cartella di pagamento per multa non pagata e iscritta a ruolo nel 2019 – Possibile fruire della definizione agevolata?


Cartella di pagamento emessa dall’Agenzia delle Entrate Riscossione per contravvenzione al Codice della strada nel 2016, pagata secondo loro al di fuori dei termini amministrativi, iscritta a ruolo nel 2019, senza mai ricevere avvisi di accertamento o di notifica per maggiorazione degli importi: si può chiedere uno stralcio del debito mediante la definizione agevolata?

C’è stata una definizione agevolata per i carichi debitori affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.

La notizia cattiva è che sarebbero ormai scaduti i termini per aderire; la notizia buona è il debito derivante dall’omesso pagamento della sanzione amministrativa, essendo stato iscritto a ruolo solo nel 2019, non avrebbe comunque potuto beneficiare alla definizione agevolata.

30 Settembre 2021 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartella di pagamento per multa non pagata e iscritta a ruolo nel 2019 – Possibile fruire della definizione agevolata?