Come non coinvolgere i genitori conviventi con il debitore nel caso di pignoramento presso la residenza del debitore – Registrare un contratto d’uso gratuito per una stanza dell’unità abitativa


Bisogna registrare, presso l'Agenzia delle Entrate, un contratto d'uso gratuito per una stanza dell'unità abitativa occupata dai propri genitori


Vorrei sapere se vi sono altre modalità per ottenere il cambio di residenza in presenza di debiti verso PA senza coinvolgere economicamente altre persone (genitori) nel caso di pignoramento. Mi é stato consigliato di fare un contratto di comodato di uso gratuito per la stanza che occupo nella casa dei miei genitori.

Si tratta di un ottimo consiglio: io posso solo aggiungere, ma ne sarà sicuramente già informato, che il contratto va registrato all’Agenzia delle entrate e, possibilmente, dettagliato con arredi e quant’altro concessole in comodato.

11 Febbraio 2015 · Simone di Saintjust





Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Come non coinvolgere i genitori conviventi con il debitore nel caso di pignoramento presso la residenza del debitore – Registrare un contratto d’uso gratuito per una stanza dell’unità abitativa. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.