Cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito

Richiesta cessione del quinto

Devo restituire un prestito personale a Consumit, ho un contratto che scade a settembre.

Quindi mi hanno chiesto di cedere il quinto (con stralcio) dallo stipendio di mio marito che possiede un contratto a tempo indeterminato, quinto della durata di 4 anni a euro 171.00 .

Lui guadagna al mese 1.200 Euro e paghiamo già un quinto di 265.00 euro mensili. Mio marito non ha accettato perchè facendo i calcoli non riusciremmo più a mangiare con un figlio, affito e utenze.

Premetto che siamo in separazione dei beni , io e mio marito non abbiamo conti in comune .Abbiamo una macchina che stiamo ancora pagando e che ci serve per andare a lavoro . Possono appropriarsi dell'intero stipendio oppure dell'automobile?

La ringrazio di cuore, non sappiamo più come fare , i suoi chiarimenti sono preziosi visto che siamo anche indietro con l'affitto, e ci poniamo tante domande e preoccupazioni, tra l'altro mio marito a ottobre va in cassa integrazione.

Se il prestito è personale il creditore non può procedere con il pignoramento del 20% della retribuzione del coniuge non debitore

Se il prestito è personale, anche se il regime patrimoniale scelto è quello della comunione dei beni, il creditore non può procedere con il pignoramento del 20% della retribuzione del coniuge non debitore.

Naturalmente, nell'ipotesi che suo marito non abbia fatto da garante del prestito.

L'auto possono pignorarla. Ma deve avere un valore economico rilevante. Infatti con il pignoramento il creditore deve anticipare le spese di custodia e, specie per i veicoli stranieri, la svalutazione è spesso incompatibile con i tempi di espropriazione. Insomma il creditore rischia di venderla all'asta, rimettendoci anche le spese.

20 settembre 2012 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Cessione del quinto » Piccolo prontuario per il debitore
La Cessione del quinto è un prestito personale con massima libertà di utilizzo della somma ricevuta. Il richiedente in cambio “cede” una parte del suo stipendio o della sua pensione (al massimo di un quinto) autorizzando il suo datore di lavoro a trattenere ogni mese dalla busta paga o dalla ...
Coesistenza fra pignoramento stipendio e cessione del quinto - calcolo delle quote pignorabili e cedibili
Cosa succede quando pignoramento dello stipendio e cessione del quinto si cumulano. Come si calcola la quota pignorabile quando il pignoramento dello stipendio è successivo ad una cessione del quinto. Le regole per determinare la quota cedibile che si applicano nel caso in cui, invece, la cessione del quinto dello ...
Cessione del quinto » Istruzioni per l'uso
La cessione del quinto dello stipendio: di cosa si tratta? Ecco un piccolo vademecum per il debitore. La cessione del quinto è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. La cessione del quinto: generalità La Cessione del ...
Riduzione della retribuzione ed effetti sulla cessione del quinto
Qualunque vicenda che incida sulla misura della retribuzione può, in concreto, produrre effetti anche sulla cessione del quinto dello stipendio: si pensi, per esempio, alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, all'irrogazione di una sanzione pecuniaria o di una sospensione per illecito disciplinare che decurti ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito. Clicca qui.

Stai leggendo Cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 20 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 10 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca