Cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito - indebitati.it

Richiesta cessione del quinto

Devo restituire un prestito personale a Consumit, ho un contratto che scade a settembre.

Quindi mi hanno chiesto di cedere il quinto (con stralcio) dallo stipendio di mio marito che possiede un contratto a tempo indeterminato, quinto della durata di 4 anni a euro 171.00 .

Lui guadagna al mese 1.200 Euro e paghiamo già un quinto di 265.00 euro mensili. Mio marito non ha accettato perchè facendo i calcoli non riusciremmo più a mangiare con un figlio, affito e utenze.

Premetto che siamo in separazione dei beni , io e mio marito non abbiamo conti in comune .Abbiamo una macchina che stiamo ancora pagando e che ci serve per andare a lavoro . Possono appropriarsi dell’intero stipendio oppure dell’automobile?

La ringrazio di cuore, non sappiamo più come fare , i suoi chiarimenti sono preziosi visto che siamo anche indietro con l’affitto, e ci poniamo tante domande e preoccupazioni, tra l’altro mio marito a ottobre va in cassa integrazione.

Se il prestito è personale il creditore non può procedere con il pignoramento del 20% della retribuzione del coniuge non debitore

Se il prestito è personale, anche se il regime patrimoniale scelto è quello della comunione dei beni, il creditore non può procedere con il pignoramento del 20% della retribuzione del coniuge non debitore.

Naturalmente, nell’ipotesi che suo marito non abbia fatto da garante del prestito.

L’auto possono pignorarla. Ma deve avere un valore economico rilevante. Infatti con il pignoramento il creditore deve anticipare le spese di custodia e, specie per i veicoli stranieri, la svalutazione è spesso incompatibile con i tempi di espropriazione. Insomma il creditore rischia di venderla all’asta, rimettendoci anche le spese.

20 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cessione del quinto » Piccolo prontuario per il debitore
La Cessione del quinto è un prestito personale con massima libertà di utilizzo della somma ricevuta. Il richiedente in cambio “cede” una parte del suo stipendio o della sua pensione (al massimo di un quinto) autorizzando il suo datore di lavoro a trattenere ogni mese dalla busta paga o dalla pensione la rata. Riguardo i requisiti per ottenerlo è bene notare che possono richiedere il prestito attraverso cessione del quinto tutti i cittadini italiani e stranieri dipendenti a tempo indeterminato presso una azienda statale, pubblica o parapubblica, privata e i pensionati. Per il calcolo della rata, va detto che il ...

Cessione del quinto » Istruzioni per l'uso
La cessione del quinto dello stipendio: di cosa si tratta? Ecco un piccolo vademecum per il debitore. La cessione del quinto è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. La cessione del quinto: generalità La Cessione del quinto è un prestito personale con massima libertà di utilizzo della somma ricevuta. Il richiedente in cambio cede una parte del suo stipendio o della sua pensione (al massimo di un quinto) autorizzando il suo datore di lavoro a trattenere ogni mese dalla busta paga o dalla pensione la rata. ...

Cessione del quinto e delega di pagamento di un ulteriore quinto - Come funziona quando si va in pensione?
Sono un lavoratore Ente pubblico, anni fa ho contratto per necessità un prestito con cessione del quinto dello stipendio e una delega di pagamento con ulteriore un quinto. Cosa accade quando vado in pensione? l'INPS effettuerà tutte e due le trattenute o solo la cessione del quinto dello stipendio? Come verrà o può essere regolarizzata la delega di pagamento? ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito - indebitati.it. Clicca qui.

Stai leggendo Cessione del quinto ulteriore per riparare a un debito - indebitati.it Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 20 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 10 Dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)