Mutui casa - domande e risposte

La decadenza dal beneficio del termine (dbt) nel contratto di mutuo

Chiara Nicolai - 28 febbraio 2020

Volevo sapere cosa vuol dire nello specifico la seguente condizione del capitolato del mutuo: Articolo 1 » Al verificarsi di una delle ipotesi di cui all'articolo 1186 del codice civile - alle quali vanno equiparati eventi tali da incidere sostanzialmente in senso negativo sulla situazione patrimoniale, economica e finanziaria della Parte Mutuataria, nonché la circostanza che la Parte Mutuataria stessa o uno dei garanti subisca protesti, procedimenti concorsuali, conservativi, esecutivi o ipoteche giudiziali – la Banca potrà far decadere la Parte Mutuataria dal beneficio del termine, ai sensi del medesimo articolo. Un soggetto richiede un mutuo ipotecario per l'acquisto di [ ... leggi tutto » ]

Rinegoziazione del mutuo » può essere una soluzione?

Andrea Ricciardi - 24 dicembre 2013

Sono in una situazione complicata e sarei grato se potreste darmi qualche consiglio. Da ormai qualche mese non riesco più ad arrivare a fine mese con serenità, a causa di problemi economici. La spesa che più grava su me e la mia famiglia è la rata del mutuo, che non riusciamo più a sostenere. Per evitare di non pagarla ed incorrere in problemi più gravi, cosa posso fare? Che mi dite della rinegoziazione del mutuo? [ ... leggi tutto » ]

Mutuo e detrazione interessi passivi » chi ne ha diritto?

Andrea Ricciardi - 23 dicembre 2013

Vorrei sapere quali sono le condizioni di detraibilità per gli interessi passivi pagati sul mutuo. [ ... leggi tutto » ]

Mutuo con tassi di interesse usurai » cosa posso fare?

Andrea Ricciardi - 6 dicembre 2013

Nel 2011 ho contratto un mutuo a tasso variabile con un noto istituto di credito. Dopo un iniziale tasso di interesse vantaggioso, però, sono iniziati i problemi. Il tasso è salito ed è arrivato, a mio avviso, a superare il limite della soglia d'usura. Cosa posso fare in questo caso? E' possibile annullare il contratto di mutuo? [ ... leggi tutto » ]

Mutuo e interessi al 50% » detrazione della propria quota

Andrea Ricciardi - 4 dicembre 2013

Mi servirebbe un vostro parere sulla questione che sto per esporvi: al 100% sono proprietario di immobile, quale abitazione principale con residenza anagrafica. Il cointestatario del mutuo, nella misura del 50 per cento, è mio padre, che non risiede nell'immobile. L'agenzia delle Entrate, però, mi contesta la detrazione del 100% degli interessi del mutuo e, pertanto, chiede la restituzione del 50 per cento. È legittima tale richiesta? [ ... leggi tutto » ]

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca