Assegno - obbligo della clausola non trasferibile per assegni di importo pari o superiore a mille euro

Per assegni bancari, postali e circolari di importo pari o superiore a 1.000 euro è obbligatoria la clausola di "non trasferibilità". E' possibile richiedere per iscritto il rilascio di moduli di assegni utilizzabili senza clausola “non trasferibile” esclusivamente per importi inferiori a 1.000 euro, ma bisogna corrispondere - a titolo di imposta di bollo - la somma di euro 1,50 per ciascun modulo di assegno bancario.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su assegno - obbligo della clausola non trasferibile per assegni di importo pari o superiore a mille euro. Clicca qui.

Stai leggendo Assegno - obbligo della clausola non trasferibile per assegni di importo pari o superiore a mille euro Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 10 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 23 dicembre 2016 Classificato nella categoria assegno - clausole e situazioni particolari Inserito nella sezione assegni cambiali e conti correnti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

  • mirella 14 novembre 2008 at 15:56

    io ho 2 ass non pagati provvedero al piu presto passati 6o giorni a cosa vado incontro sono in protesto. posso fare un piccolo finanziaento o no

  • karalis 9 ottobre 2008 at 23:41

    Se per ipotesi verso sul mio c.c.un assegno a mio favore ma emesso da tersi e risulta privo di fondi.E’vero che verranno detratti dal mio conto corrente o comunque devo io versare lìimporto dell’assegno?

    Commento di michele | Giovedì, 9 Ottobre 2008

    No, non è vero.

  • michele 9 ottobre 2008 at 23:12

    Se per ipotesi verso sul mio c.c.un assegno a mio favore ma emesso da tersi e risulta privo di fondi.E’vero che verranno detratti dal mio conto corrente o comunque devo io versare lìimporto dell’assegno?




Cerca