Sospensione pagamento rate mutuo - nuova proroga al 31 marzo 2013 [Commento 3]

  • Marzia Ciunfrini 14 maggio 2012 at 06:53

    La moratoria Abi prevede due possibilità:

    1) sospensione fino a 12 mesi dell'intera rata, con riconoscimento differito degli interessi maturati nel frattempo;

    2) sospensione della sola quota capitale.

    La banca può proporre entrambe o una delle due opzioni o condizioni migliorative. Nella tabella vediamo il funzionamento.

    Ipotizziamo un mutuo fisso al 6% con capitale residuo di 100 mila euro e venti anni ancora da pagare. La rata mensile è di 716 euro, e si compone di 216 euro di quota capitale e di 500 euro per interessi. Se il debitore opta per rimborsare comunque 500 euro al mese, al termine della sospensione riprenderà a pagare 716 euro e dopo 20 anni finirà il suo mutuo da cui quindi, si libererà, un anno dopo rispetto alle previsioni.

    Se, invece, sospende tutta la rata, dopo un anno riprenderà a pagare sempre 716 euro più una parte degli interessi (6.000 euro) maturati nell'anno in cui il mutuo è stato congelato.

    La banca può concordare le modalità della loro restituzione: può spalmarli sull'intera durata residua del prestito o chiederli alla fine. Se gli interessi del nostro esempio venissero richiesti per tutta la durata residua, il debitore si troverebbe a restituire 25 euro in più (6.000 euro suddivisi nelle 240 rate che rimangono).

1 2 3 4 5 9

Torna all'articolo