Sospensione pagamento rate mutuo - nuova proroga al 31 marzo 2013

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Prorogato al 31 marzo 2013 il termine di presentazione delle domande per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo.

Gli eventi in base ai quali può essere chiesta la sospensione devono verificarsi entro il 28 febbraio 2013.

Questo è quanto stabilito dal nuovo Accordo firmato dall'Associazione bancaria italiana e 13 Associazioni dei Consumatori.

Le parti firmatarie hanno concordato che:

  1.  l'arco temporale entro il quale si devono verificare gli eventi che determinano l'avvio della sospensione è prorogato al 28 febbraio 2013;
  2.  le domande possono essere presentate entro il 31 marzo 2013;
  3.  sulla base delle disposizioni di vigilanza per le banche, per l'accesso alla misura di sospensione, l'arco temporale per la definizione di ritardo nel pagamento delle rate è rimodulata a 90 giorni;
  4.  alla sospensione delle rate dei mutui potranno essere ammesse soltanto le operazioni che non ne abbiano già fruito.

Segue una guida visuale su come chiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo, sui requisiti che il mutuatario ed il mutuo devono possedere e sugli eventi che danno il diritto di accedere al beneficio (attivare l'audio).

Aggiornamento

Accordo tra Abi ed alcune delle principali associazioni dei consumatori. Le famiglie che hanno raggiunto i 90 giorni consecutivi di ritardo nei pagamenti potranno usufruire per 12 mesi della sospensione delle rate del mutuo, sono esclusi coloro che in passato hanno già usufruito dell'iniziativa.

A beneficiare della sospensione i soggetti che hanno un reddito imponibile non superiore ai 40mila euro o che hanno subito (o subiranno entro il 28 febbraio 2013) eventi negativi tali da impedire di far fronte al pagamento delle rate.

1 febbraio 2012 · Rosaria Proietti

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 7 8 9