Prescrizione e decadenza delle sanzioni amministrative - Entro quale termine deve essere notificata una ordinanza-ingiunzione per il pagamento di una sanzione amministrativa

L’ordinanza-ingiunzione per il pagamento di una sanzione amministrativa deve essere adottata e notificata all’interessato entro cinque anni dalla violazione: in materia di sanzioni amministrative consistenti nel pagamento di una somma di denaro, l’autorita' amministrativa adotta una ordinanza-ingiunzione, notificandola all’interessato all’esito del procedimento previsto dall’articolo 18 della Legge numero 689/81.

La questione che si pone al riguardo e' entro quale termine deve essere notificata la detta ordinanza-ingiunzione.

L’articolo 18, infatti, non prevede espressamente alcun termine.

Sul punto, sono state formulate essenzialmente due soluzioni:

  • la prima, e' l’applicazione del termine di novanta giorni previsto in generale per la conclusione dei procedimenti amministrativi dalla Legge numero 241/90;
  • la seconda, e' l’applicazione del termine di cinque anni previsto per la prescrizione delle sanzioni amministrative dalla Legge numero 689/81.

Diverso e' poi il caso delle sanzioni amministrative previste dal Codice della strada, per cui si fara' un discorso a parte.

Offri il tuo contributo virtuale alla visibilità di indebitati.it

Stai leggendo Prescrizione e decadenza delle sanzioni amministrative - Entro quale termine deve essere notificata una ordinanza-ingiunzione per il pagamento di una sanzione amministrativa Autore Antonella Pedone Articolo pubblicato il 22 giugno 2013 Ultima modifica effettuata il 20 settembre 2014 Classificato nelle categorie prescrizione e decadenza delle sanzioni amministrative Etichettato con tag , , , , , , , Archiviato nella sezione tutela del debitore » prescrizione e decadenza dei debiti » prescrizione e decadenza delle sanzioni amministrative Letture 2.033 Numero di commenti e domande: 2

Se hai un account Google+ o Facebook e navighi con un browser aggiornato, puoi contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

Se vuoi restare informato sui contenuti del sito, iscriviti alla newsletter o al feed di indebitati.it

Per inserire un commento o una domanda devi prima autenticarti cliccando qui

Commenti e domande dei lettori

  • Devi essere registrato e connesso per poter inserire un commento o un quesito. Se non sei un utente registrato, puoi commentare gli articoli o inserire un quesito nel forum, anche con un account Facebook o Google+.

  • guido2 6 ottobre 2014 at 23:11

    Salve vorrei sapere delle multe amministrativamente arrivate tramite cartelle esattoriali stiamo parlando di multe sugli assegni protestasti qualè la prescrizione

    • Ornella De Bellis 7 ottobre 2014 at 04:38

      L’ordinanza ingiunzione deve essere notificata, a pena di decadenza, entro 90 giorni dalla data in cui è stato levato il protesto. In caso di mancato pagamento della sanzione, la cartella esattoriale deve essere notificata entro cinque anni dal protesto.

      Il termine di prescrizione, una volta notificata correttamente la cartella esattoriale, è quinquennale.