Come deve essere comunicata la variazione del premio

La compagnia deve trasmettere al contraente almeno 30 giorni prima della scadenza annuale del contratto, unitamente all'avviso della scadenza del contratto e all'attestato di rischio, una comunicazione scritta contenente informazioni sul premio per la nuova annualità.

La compagnia potrà fornire direttamente il dettaglio delle singole componenti della variazione del premio rispetto all'annualità precedente (es. per variazione tariffaria, per variazione della classe di merito), oppure invitare il contraente a rivolgersi all'agente/punto vendita/call center, i quali sono tenuti a fornirti le informazioni.

Dal 1 gennaio 2013, in virtù del decreto legge n. 179 del 18 ottobre 2012 convertito nella Legge n. 221 del 17 dicembre 2012, il contraente, qualora intenda cambiare impresa, non ha più l'obbligo di comunicare la disdetta.

Alla scadenza annuale del contratto rc auto, pertanto, sarai libero di rinnovarlo con la stessa impresa o di stipulare una nuova polizza con un'altra impresa assicurativa.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
tutela consumatori
tutela consumatori - polizze assicurative rc auto, vita, infortuni e danni
il vademecum sull’assicurazione rc auto a tutela del consumatore » un utile prontuario a portata dei contraenti

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su come deve essere comunicata la variazione del premio. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info