Condominio e bacheca dei morosi » Il vademecum del garante privacy

Condominio e bacheca dei morosi

Si sa, le spese per il condominio, ormai, sono diventate sempre più pesanti. I condomini morosi aumentano sempre di più. Vuoi per la difficoltà di arrivare a fine mese anche con due stipendi, vuoi per l’incalzare dell'attuale crisi. Sempre più spesso, chi possiede un appartamento, non è in grado [ ... leggi tutto » ]

Il vademecum del garante privacy

Proprio per facilitare un dialogo equilibrato tra tutti gli abitanti del condominio, dai condomini agli inquilini in affitto, dal portiere ai fornitori esterni, il Garante privacy ha predisposto un sintetico manuale che affronta i temi più caldi in materia di trattamento di dati personali: Il condominio e la privacy. [ ... leggi tutto » ]

Privacy e obblighi dell'amministratore nei confronti dei condomini

L'amministratore deve sempre saper conciliare le esigenze di trasparenza nella gestione condominiale con la riservatezza dei singoli. L'assemblea può decidere di designarlo anche formalmente responsabile del trattamento dei dati personali dei partecipanti al condominio (proprietari, locatari, usufruttuari), attribuendogli uno specifico ruolo in materia di privacy. Possono essere trattate soltanto [ ... leggi tutto » ]

Privacy e dignità del condomino moroso

Le bacheche condominiali sono utilizzabili per avvisi di carattere generale (ad esempio relativi ad anomalie nel funzionamento degli impianti) e non per comunicazioni che comportano l'uso dei dati personali riferibili a singoli condomini. Sono pertanto vietati avvisi tipo il sig. Rossi è pregato di passare in portineria per le [ ... leggi tutto » ]

Condominio - Diritto di accesso ai propri dati

Ciascun condomino, ma anche ogni partecipante alla vita condominiale (ad esempio il locatario conduttore di un immobile), ha diritto di sapere se esistono dati personali che lo riguardano e di averne copia in forma intelligibile. Presentando domanda all'amministratore, l'interessato può quindi accedere a tutti i dati a lui riferiti [ ... leggi tutto » ]

Trattamento dati senza consenso del condomino

Il trattamento senza consenso può avvenire soltanto nei casi specifici previsti nell'articolo 24 del Codice della privacy (ad esempio quando il trattamento è previsto da un obbligo di legge oppure quando è necessario per adempiere a obblighi contrattuali). È invece necessario il consenso dell'interessato per comunicare i dati personali [ ... leggi tutto » ]