Multe – La comunicazione di non ricordare i dati del conducente al momento della violazione integra un comportamento ligio alla norma [Commento 1]

  • Francesco 31 agosto 2009 at 17:11

    Salve,
    ho ricevuto una multa per eccesso di velocità guidando la mia moto in un grosso viale a 110 Km/h invece di 50 Km/h (non facendo ‘il pazzò ve lo assicuro). La sanzione è di 380€ + 10 punti alla patente + sospensione della patente. La multa è del 10 aprile 2009 e mi è stata notificata i primi di agosto. E' la prima infrazione che commetto in 10 anni di guida di mezzi stradali e purtroppo c'era un buon motivo per correre. Stavo andando all'ospedale e al danno che già c'era ho dovuto subire la ‘beffà della multa.

    Partendo dal presupposto che io proprio non li ho visti e che loro NON mi hanno fermato (nessuna contestazione immediata), posso ricorrere alla stessa tecnica enunciata nell'articolo qua sopra per evitare il ritiro della patente?

    Grazie per l'aiuto

1 2

Torna all'articolo