Mediazione obbligatoria per tributi locali ed erariali

Mediazione tributaria obbligatoria anche per tributi locali e avvisi di accertamento di importo non superiore ai 20 mila euro

Per ridurre il contenzioso tributario viene potenziato lo strumento della mediazione che prima riguardava solo gli atti di accertamento posti in essere dall’Agenzia delle Entrate con valore non superiore ai 20 mila euro. Il governo, nella riunione del 22 settembre 2015, ha dato il via libera alle misure di [ ... leggi tutto » ]

La procedura per presentare il reclamo ed esperire il tentativo di mediazione tributaria obbligatoria

L’atto contenente sia il ricorso che l’istanza di mediazione va notificato all'Ufficio dell'ente creditore che ha emanato l’atto nonché ad Equitalia (o al concessionario che agisce, nella fase di riscossione coattiva, per l'ente creditore) nel caso in cui si intenda impugnare un avviso di accertamento esecutivo, l'ingiunzione fiscale, il [ ... leggi tutto » ]