L'azione inibitoria delle clausole vessatorie nei contratti di credito al consumo

La possibilità di sottoporre al giudice la valutazione circa la vessatorietà o meno di una clausola contrattuale non è limitata al singolo consumatore.

L'articolo 1469 sexies, infatti, ha introdotto un particolare procedimento - l'azione inibitoria - che consente di prevenire o eliminare l'inserzione di clausole vessatorie nei contratti standard predisposti da un professionista o da un'associazione di professionisti.

Si tratta di un rimedio collettivo in quanto non può essere promosso dai singoli consumatori ma solo dai soggetti indicati dalla norma stessa: le Camere di commercio e le associazioni di consumatori o professionisti.

Si tratta, inoltre, di un rimedio di carattere generale ed astratto poiché ha ad oggetto solo condizioni generali di contratto e prescinde, inoltre, dall'avvenuta stipulazione, in concreto, di un contratto.

Le Camere di commercio e le associazioni di consumatori e professionisti, pertanto, potranno ottenere dal giudice “l'inibitoria”, cioè il divieto, per il professionista o l'associazione di professionisti che hanno predisposto quelle condizioni contrattuali, di inserirvi o continuare ad inserirvi quelle clausole dichiarate abusive dal giudice.

Nei casi di particolare urgenza i soggetti a cui è riservata l'azione potranno domandare al giudice di anticipare, con un provvedimento di tipo cautelare, l'eventuale inibitoria, che naturalmente diverrà definitiva se al termine del processo verrà confermato il giudizio di abusività della clausola.

Quale ulteriore conseguenza di tale giudizio, inoltre, il professionista o l'associazione di professionisti potranno vedersi condannati a far pubblicare sulla stampa il divieto di utilizzare le clausole colpite dalla dichiarazione di abusività.

Avv. Vittoria Morabito

Per porre una domanda  sulle clausole vessatorie nei contratti di credito al consumo da contestare alla società di recupero crediti, sui debiti in genere e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

25 giugno 2013 · Giovanni Napoletano

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'azione inibitoria delle clausole vessatorie nei contratti di credito al consumo. Clicca qui.

Stai leggendo L'azione inibitoria delle clausole vessatorie nei contratti di credito al consumo Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 25 giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - credito al consumo Inserito nella sezione tutela consumatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca