Ipoteca esattoriale - Equitalia deve notificare preavviso iscrizione

l’ipoteca esattoriale rappresenta un atto preordinato all'espropriazione immobiliare

In giurisprudenza è consolidato il principio in base al quale l’ipoteca esattoriale rappresenta un atto preordinato all'espropriazione immobiliare; e, dunque, in qualche modo, un atto della procedura esecutiva: in questa prospettiva l’iscrizione ipotecaria necessariamente dovrebbe essere soggetta a tutte le condizioni ed i limiti posti per la procedura esecutiva, [ ... leggi tutto » ]

Ipoteca esattoriale - Contraddizioni normative e giurisprudenzali

Tuttavia, le norme di legge (articolo 50 dpr 602/73) prevedono che se l’espropriazione non è iniziata entro un anno dalla notifica della cartella esattoriale, l’espropriazione stessa deve essere preceduta dalla notifica di un avviso contenente l’intimazione ad adempiere l’obbligo risultante dal ruolo entro cinque giorni. Il richiamato disposto normativo, [ ... leggi tutto » ]

Ipoteca esattoriale - Equitalia deve notificare il preavviso di iscrizione al debitore, sempre e comunque

Ecco spiegato il motivo per cui la Corte di cassazione a sezioni unite ha ravvisato l'esigenza di porre fine, una volta per tutte, ad equivoci ed interpretazioni della giurisprudenza minoritaria circa l'obbligo, posto a carico di Equitalia, di notificare, sempre e comunque, al debitore il preavviso di iscrizione di [ ... leggi tutto » ]