Ulteriori chiarimenti su mancata lettura da parte del giudice di pace del dispositivo in udienza

Attenzione » il contenuto della discussione è poco significativo, risulta duplicato oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Domanda di rosi
1 febbraio 2015 at 14:15

In risposta a Rosaria Proietti avevo appunto chiesto quale prova poteva essere portata contro la giudice. In udienza erano presenti la giudice, lo scrivente ed un altro giudice di cui conosco il nome il quale si guarderebbe bene dall'andare contro la collega. Mi è stato detto che bisogna chiedere copia del verbale redatto dalla giudice, ma è ovvio che costei avrà scritto ciò che più le avrà fatto comodo.

Risposta di Ludmilla Karadzic
1 febbraio 2015 at 19:33

Quindi, purtroppo, non ha alcuna possibilità di dimostrare quanto lei asserisce. Mi spiace.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Altre info