Autotutela sgravio rimborso sospensione rottamazione sanatoria condono della cartella esattoriale

Cartella esattoriale da agenzia entrate-riscossione » come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti

Gennaro Andele - 19 luglio 2017

In caso di ricezione di una cartella esattoriale, o altri atti, da agenzia delle entrate-riscossione, ecco come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti. Se si ritiene che la richiesta di pagamento presente nella cartella esattoriale o nell'avviso non sia dovuta, è possibile chiedere all'Agenzia delle entrate-Riscossione di sospendere le procedure di riscossione per far verificare all'ente creditore la propria situazione. Vediamo quali sono le modalità. [ ... leggi tutto » ]

Rottamazione delle cartelle esattoriali di equitalia: scatta la seconda fase » ecco gli importi complessivi da pagare per gli aderenti

Andrea Ricciardi - 15 giugno 2017

Per quanto concerne la ormai famosa rottamazione delle cartelle esattoriali di Equitalia, o definizione agevolata, si è appena giunti alla seconda fase, ovvero quella che prevede da parte da parte della società di riscossione la comunicazione degli importi complessivi da pagare per gli aderenti. Per poter meglio guidare i contribuenti a comprendere i dettagli delle comunicazioni, è stata recentemente pubblicata, sul sito di Equitalia, una nuova sezione apposita, che illustra le tipologie di comunicazioni, i casi di difformità e come pagare. Per pagare, nella comunicazione c'è il modulo per l'eventuale addebito delle somme dovute sul proprio conto corrente, ed il [ ... leggi tutto » ]

Definizione agevolata delle cartelle esattoriali - domande e risposte

Ludmilla Karadzic - 26 marzo 2017

Quali sono le somme che rientrano nella definizione agevolata? La definizione agevolata prevista dal Decreto legge 193/2016 si applica alle somme riferite ai carichi affidati per la riscossione a Equitalia tra il primo gennaio 2000 e il 31 dicembre 2016. Chi aderisce deve pagare l'importo residuo del debito senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si devono pagare gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge (per le multe di competenza comunale si potranno risparmiare gli interessi semestrali del 10% applicati). La definizione agevolata prevede che Equitalia invii ai contribuenti [ ... leggi tutto » ]

Definizione agevolata di equitalia » la guida definitiva per il debitore

Gennaro Andele - 23 dicembre 2016

Per quanto riguarda la definizione agevolata, o rottamazione, delle cartelle esattoriali di Equitalia, pubblichiamo la guida definitiva, aggiornata alle modifiche dell'ultimo decreto legge. La Definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016, in vigore dal 3 dicembre, si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016. Chi intende aderire pagherà l'importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. La dichiarazione di [ ... leggi tutto » ]

Definizione agevolata (o rottamazione) delle cartelle esattoriali di equitalia » il decalogo

Gennaro Andele - 28 novembre 2016

Nell'articolo che segue, vogliamo fornirvi un utile e chiaro decalogo per favorire il contribuente/debitore alla comprensione del funzionamento della definizione agevolata, o rottamazione, o sanatoria, delle cartelle esattoriali di equitalia. La definizione agevolata consente ai contribuenti di ottenere una riduzione delle somme da pagare a Equitalia. 1. Quali sono le somme che rientrano nella definizione agevolata? La definizione agevolata prevista nell'articolo 6 del decreto legge n. 193/2016, si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016. 2. Per aderire alla definizione agevolata bisogna fare una richiesta o arriva una comunicazione direttamente da Equitalia? [ ... leggi tutto » ]

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca