Requisiti minimi per anticipazione Tfr


Indice dei contenuti dell'articolo


Riepilogo dei requisiti minimi e delle motivazioni ammissibili per fare richiesta di anticipo TFR:

  • Rapporto di lavoro subordinato continuativo (dipendente pubblico o privato) da almeno otto anni, dunque stesso datore di lavoro;
  • Misura massima del 70% dell’importo del TFR maturato in azienda;
  • Una sola possibilità di richiesta;

Motivazioni ammissibili:

  • Congedi per astensione facoltativa di maternità, formazione e formazione continua anche aziendale;
  • Spese mediche per terapie, interventi, etc.;
  • Acquisto o costruzione della prima casa per se o per i figli, ristrutturazione straordinaria della casa di proprietà.

24 Febbraio 2014 · Gennaro Andele

Indice dei contenuti dell'articolo


Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su requisiti minimi per anticipazione tfr. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 27 Marzo 2019 at 15:43

    MI STO SEPARANDO DA MIA MOGLIE HO NECESSITA’ DI PRENDERE UN APPARTAMENTO IN AFFITTO MA NON HO L’ANTICIPO PER CAPARRA E PRIMA MENSILITA’ POSSO RICHIEDERE ANTICIPO TFR, PRECISO INOLTRE CHE IL MIO DATORE DI LAVORO E’ DESIGNATO DA EQUITALIA COME TERZO PIGNORATO E TUTTI I MESI VERSA IL 10% DELLO STIPENDIO.

    • Ludmilla Karadzic 27 Marzo 2019 at 18:08

      Non è prevista l’anticipazione del TFR per la contingenza che, purtroppo, le interessa: si può ottenere un’anticipazione del TFR per le spese mediche per terapie, interventi etc, acquisto o costruzione della prima casa per se o per i figli, ristrutturazione straordinaria della casa di proprietà.