sostegno al reddito - bonus bebé e bonus mamma domani


Bonus bebè – la dichiarazione sostitutiva unica (dsu) per continuare ad accedere al beneficio va presentata entro il 15 gennaio di ogni anno

Lilla De Angelis - 14 Dicembre 2018


In base alla normativa vigente, la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) ha validità fino al 15 gennaio dell'anno successivo a quello in cui è stata presentata. Ne discende che, sebbene la domanda per il bonus bebè si presenti di regola una sola volta, solitamente nell'anno di nascita o di adozione del figlio, è necessario che il beneficiario dell'assegno rinnovi la DSU, ai fini della verifica annuale dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), per ciascun anno di spettanza del beneficio. La sussistenza di un ISEE in corso di validità nei singoli anni di concessione del beneficio è un requisito di legge [ ... leggi tutto » ]


Bonus bebè e bonus mamma domani – su ricorso di alcune associazioni che tutelano i diritti degli immigrati i giudici milanesi ordinano all’inps di incentivare anche le nascite degli extracomunitari

Patrizio Oliva - 15 Febbraio 2018


Con Ordinanza 6019/2017, il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso delle associazioni APN (Avvocati Per Niente), ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione) e Fondazione Giulio Piccini ONLUS contro l'INPS avverso le disposizioni in materia di Bonus bebè e Bonus mamma domani, nella parte in cui è stato limitato l'accesso al beneficio economico ad alcune categorie di donne straniere e precisamente alle donne titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornante di lungo periodo, della carta di soggiorno o della carta di soggiorno permanente. Con la citata ordinanza è stato ordinato all'INPS di eliminare la condotta discriminatoria attraverso l'estensione [ ... leggi tutto » ]


Bonus mamma domani – ottocento euro a chi è al settimo mese di gravidanza

Rosaria Proietti - 22 Luglio 2017


La prestazione del bonus mamma domani pari ad 800 euro, può essere richiesta dalle donne al compimento del settimo mese di gravidanza o, in caso di parto antecedente all'inizio dell'ottavo mese di gravidanza. Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF ed è concesso in un'unica soluzione. Le interessate devono possedere la residenza in Italia e/o la cittadinanza italiana o comunitaria: le cittadine non comunitarie devono essere in possesso del permesso di soggiorno UE per lunghi periodi. Le cittadine non comunitarie, in possesso dello status di rifugiato politico, sono equiparate alle cittadine italiane. La domanda deve essere presentata [ ... leggi tutto » ]


Bonus mamma » scopriamo quali sono i requisiti per ottenere il premio di 800 euro

Andrea Ricciardi - 9 Maggio 2017


Bonus mamma finalmente al via: vi spieghiamo come è possibile ottenere il premio di 800 euro. Nel comma 353, articolo 1 della legge di bilancio per il 2017 è previsto che a decorrere dal 1 gennaio 2017 è riconosciuto un premio alla nascita o all'adozione di minore dell'importo di 800 euro. Il premio è corrisposto in un'unica soluzione su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza o all'atto di adozione. La Circolare 39 del 27 febbraio 2017 fornisce e disciplina i requisiti necessari per ottenere questa nuova misura, e dà indicazioni sulle corrette certificazioni da allegare [ ... leggi tutto » ]


Bonus per e agevolazioni per singoli e famiglie » una guida a tutti gli incentivi fruibili

Gennaro Andele - 2 Febbraio 2017


Dal bonus asilo al premio nascita e molto altro: vi presentiamo una guida per conoscere quali sono gli incentivi usufruibili da individui o famiglie. Tutti i bonus e agevolazioni per le famiglie sono stati confermati anche per il nuovo anno dalla Legge di Stabilità. Nel 2017, infatti, si potrà usufruire di quasi tutte le agevolazioni del 2016. Ci sono, però, alcune novità introdotte dalla manovra di fine anno. Nello specifico il provvedimento è intervenuto rifinanziando alcune iniziative e aggiungendo o modificandone altre. Abbiamo, dunque, sintetizzato tutte le principali novità. Eccole di seguito, in dettaglio. [ ... leggi tutto » ]