Scrittura privata

Quando una scrittura privata non autenticata ha data certa

Annapaola Ferri - 2 settembre 2015

Qualora la scrittura privata non autenticata formi un corpo unico col foglio sul quale è impresso il timbro postale, la data risultante da quest'ultimo è data certa della scrittura, perché la timbratura eseguita in un pubblico ufficio equivale ad attestazione autentica che il documento è stato inviato nel medesimo giorno in cui essa è stata eseguita: mentre grava sulla parte che contesti la certezza della data l'onere di provare - pur senza necessità di querela di falso - che la redazione del contenuto della scrittura è avvenuta in un momento diverso. Questo il principio di diritto ribadito dai giudici della [ ... leggi tutto » ]

Separazione: ripartizione immobili tra ex coniugi » si a scrittura privata

Giuseppe Pennuto - 7 novembre 2013

Sì alla scrittura privata, parallela alla separazione consensuale, per ripartire gli immobili tra il coniuge debole ed i figli. Questo basilare pensiero è stato espresso dalla Corte di Cassazione la quale, con la sentenza 21736/13, ha stabilito che: Alle pattuizioni convenute dai coniugi prima del decreto di omologazione e non trasfuse nell'accordo omologato, può riconoscersi validità solo quando assicurino una maggiore vantaggiosità all'interesse protetto dalla norma (ad esempio concordando un assegno di mantenimento in misura superiore a quella sottoposta a omologazione), o quando concernano un aspetto non preso in considerazione dall'accordo omologato e sicuramente compatibile con questo in quanto non [ ... leggi tutto » ]

Il contratto di mutuo – scrittura privata ed atto pubblico

Piero Ciottoli - 23 giugno 2013

L'atto di concessione del mutuo può assumere la forma di scrittura privata quando viene sottoscritto contemporaneamente dalle parti; quando, invece, la firma del contratto avviene in presenza di un notaio si parla di atto pubblico. In questo secondo caso le spese notarili, calcolate in base al valore della pratica, incidono sul costo del mutuo (è buona abitudine chiedere al notaio un preventivo). [ ... leggi tutto » ]

Scrittura privata capestro sottoscritta e penale che risulta insolita

Marzia Ciunfrini - 9 gennaio 2013

Mio padre stasera ha sottoscritto una scrittura privata per andare via di casa e andare in un'altro appartamento. Ma con una penale che se non si rispettano i tempi bisogna pagare 100€ AL GIORNO superati i giorni previsti. Qualora non si dovessero rispettare i tempi e non si riuscisse a pagare la penale che si può fare? [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento degli arredi dell'ufficiale giudiziario e scrittura privata

Simone di Saintjust - 16 novembre 2012

Mio padre sarà quasi sicuramente vittima di un pignoramento degli arredi di casa. Che soluzioni si possono trovare? Il mio avvocato ha consigliato di fare una scrittura privata, tra di noi, mettendo in chiaro che i mobili di casa sono di mia proprietà, che alla banca non devo niente, e che glieli ho prestati. Ma cosa pignora un ufficiale giudiziario, tutto o cose che possono avere valore? E questo escamotage funziona? [ ... leggi tutto » ]

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca