pignoramento infruttuoso


Riforma giustizia: adesso è legge » tutte le novità approvate dal parlamento

7 Novembre 2014 - Andrea Ricciardi


Tutte le novità in vigore dopo la riforma giustizia La Camera ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto di riforma sull'arretrato del processo civile: si tratta di un via libero definitivo. D'ora in poi, dunque, tutte le novità contenute nella riforma diventano effettive, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevista per i prossimi giorni: solo da quel momento la riforma inizierà a sortire i primi, veri effetti sull'ordinamento della giustizia. Il decreto punta a togliere dalle aule dei tribunali almeno cinquantamila controversie scommettendo su soluzioni stragiudiziali in parte già ammesse dall'ordinamento, in parte nuove. Ma in [ ... leggi tutto » ]


Il pignoramento mobiliare » tutto quello che c’è da sapere

12 Marzo 2014 - Gennaro Andele


Il pignoramento mobiliare » Tutto quello che c'è da sapere Il pignoramento mobiliare è un tipo di procedimento esecutivo che consiste nel sottrarre coattivamente determinati beni mobili o crediti appartenenti al debitore (in possesso del debitore stesso o in possesso di un terzo) per destinarli alla soddisfazione del creditore tramite la loro vendita forzata o assegnazione e la loro relativa trasformazione in denaro. Le fasi del pignoramento mobiliare Il procedimento è scandito in diverse fasi: l'iniziativa del creditore procedente; il pignoramento (con forma ed effetti processuali differenti a seconda che sia diretto o presso terzi); la vendita forzata o l'assegnazione [ ... leggi tutto » ]


Perdite su crediti – deducibilità solo con elementi certi e precisi

15 Agosto 2013 - Paolo Rastelli


Perdite su crediti - deducibilità solo con elementi certi e precisi L'articolo 101, comma 5, del TUIR (Testo Unico delle Imposte sul Reddito), prevede che le perdite su crediti sono deducibili se risultano da elementi certi e precisi e in ogni caso, per le perdite su crediti, se il debitore è assoggettato a procedure concorsuali. La richiamata norma fiscale subordina, quindi, la deducibilità delle perdite su crediti a rigide prescrizioni, prevedendo che le stesse rilevino fiscalmente solo se risultano da "elementi certi e precisi",  fatta eccezione per i casi di assoggettamento del debitore a procedure concorsuali, all'avvio delle quali le [ ... leggi tutto » ]


Efficacia del precetto – pignoramento infruttuoso e spese di esecuzione

2 Giugno 2013 - Ludmilla Karadzic


Con il precetto il creditore comunica il pignoramento Come in molti sanno, il precetto è l'atto a mezzo del quale il creditore manifesta la volontà di procedere ad esecuzione forzata in danno del debitore. L'atto di precetto è, quindi, prodromico all'avvio del procedimento di espropriazione e consiste nell'intimazione rivolta al debitore di adempiere l'obbligo risultante dal titolo esecutivo e nel contestuale avvertimento che, in mancanza di tale adempimento, si procederà ad esecuzione forzata. Le spese dell'azione esecutiva sono a carico del debitore A norma dell'articolo 491 del codice di procedura civile, l'esecuzione forzata inizia con il pignoramento. Il pignoramento [ ... leggi tutto » ]


Pignoramento mobiliare infruttuoso con visita ufficiale giudiziario

26 Novembre 2012 - Ludmilla Karadzic


Se il pignoramento mobiliare è infruttuoso quando potrà ritornare l'ufficiale giudiziario? Ieri pomeriggio ho avuto la visita dell'ufficiale giudiziario per un pignoramento mobiliare. Il pignoramento ha dato esito negativo. La mia domanda è questa: potrà ritornare nuovamente, che ne so fra un mese? O devo ricevere un nuovo precetto e dopo questo uscirà di nuovo l'ufficiale giudiziario? A fronte di un pignoramento infruttuoso l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto chiedere al debitore se ha qualche tesoro nascosto A fronte di un pignoramento infruttuoso, l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto chiedere a lei, debitore, se ha qualche tesoro nascosto altrove. I debitori che, quando interpellati, [ ... leggi tutto » ]