Multa termini ricorso

Per le opposizioni a verbale di accertamento di violazioni del codice della strada è sempre competente il giudice di pace, indipendentemente dal valore della sanzione

Giuseppe Pennuto - 26 febbraio 2018

Come è noto, alternativamente alla proposizione del ricorso al Prefetto, le controversie in materia di opposizione al verbale di accertamento di violazione del codice della strada possono essere sottoposte al vaglio dell'autorità giudiziaria ordinaria. L'opposizione al verbale di accertamento di violazione del codice della strada è regolata dall'articolo 7 del decreto legislativo 150/2011. L'opposizione al verbale di accertamento di violazione del codice della strada, si propone davanti al giudice di pace del luogo in cui è stata commessa la violazione. Il ricorso è proposto, a pena di inammissibilità, entro trenta giorni dalla data di contestazione della violazione o di notifica [ ... leggi tutto » ]

Verbale di multa - termini di proposizione del ricorso al giudice di pace

Giuseppe Pennuto - 17 giugno 2014

L'atto di opposizione al verbale di contravvenzione al Codice della Strada deve essere depositato dinanzi al Giudice di Pace del luogo in cui è stata commessa la violazione, a pena di inammissibilità, nel termine di 30 giorni dalla contestazione immediata o dalla notifica della contravvenzione stessa (ovvero entro sessanta giorni se il ricorrente risiede all'estero) essendo il termine di 30 giorni espressamente recepito dall'articolo 204 bis del Codice della Strada, così come modificato dall'articolo 7 del decreto legislativo 1° settembre 2011, numero 150. Quanto alla decorrenza del termine, la notifica del ricorso a mezzo posta si perfeziona per il notificante [ ... leggi tutto » ]

Ricorso al verbale di multa - perché è necessario allegare l'originale del verbale di accertamento

Simone di Saintjust - 16 maggio 2013

L'articolo 22, terzo comma, della legge numero 689 del 1981, disponendo che al ricorso debba essere allegato l'originale del verbale di accertamento, consente al giudice di pace di accertare se il termine di trenta giorni previsto per la proposizione dell'opposizione (termine che decorre dalla data di notifica del verbale) sia stato o meno osservato. In base all'articolo 23, primo comma, della legge appena citata, il giudice di pace, se l'opposizione al verbale di multa è esercitata oltre il termine previsto, ne dichiara l'inammissibilità con ordinanza a cui è possibile ricorrere per cassazione. Ora, cosa succede se al ricorso ci si [ ... leggi tutto » ]

Multa e ricorso al giudice di pace - quali sono tempi e costi?

Andrea Ricciardi - 25 gennaio 2013

Vorrei oppormi ad una multa che mi è stata comminata dai vigili urbani. Dovrei presentare ricorso al giudice di pace. Quanto mi costerebbe farlo senza il supporto di un legale? Quali sono i tempi di presentazione del ricorso? Mi servirebbero delle informazioni chiare. [ ... leggi tutto » ]

Multa sul parabrezza dell'auto e ricorso per irregolarità verbale

Andrea Ricciardi - 23 gennaio 2013

Ho trovato sul parabrezza della mia auto una multa per divieto di sosta. Dopo un po di tempo, mi è stato notificato il verbale tramite posta. La multa apposta sul parabrezza era stato compilato in modo corretto, ma il successivo verbale di contestazione che mi è stato consegnato presentava parecchie anomalie. Vorrei sapere se gli errori presenti sul verbale reso presso la mia abitazione possono essere riparati dal fatto che la prima multa era invece corretta. Mi conviene fare ricorso? Nel caso convengo, i termini, partono dal giorno in cui ho trovato la multa sull'automobile o dalla data di notifica [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca