Integrazione del pignoramento

Il pignoramento mobiliare » tutto quello che c'è da sapere

Gennaro Andele - 12 marzo 2014

Il pignoramento mobiliare è un tipo di procedimento esecutivo che consiste nel sottrarre coattivamente determinati beni mobili o crediti appartenenti al debitore (in possesso del debitore stesso o in possesso di un terzo) per destinarli alla soddisfazione del creditore tramite la loro vendita forzata o assegnazione e la loro relativa trasformazione in denaro. [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento nel recupero crediti

Paolo Rastelli - 8 luglio 2013

Il pignoramento è'l'atto con cui il creditore avvia l'espropriazione coattiva a seguito della notifica, di un titolo esecutivo e di un precetto a cui il debitore non adempie. Disciplinato dal codice di procedura civile all'articolo 491 e seguenti (norme riformate dalla legge 80/2005 e 51/2006), è in pratica una ingiunzione che l'ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito i beni che sono oggetto dell'espropriazione e i frutti di esso. L'ingiunzione deve anche contenere: l'invito rivolto al debitore a fare dichiarazione di residenza -o ad eleggere domicilio- in uno dei [ ... leggi tutto » ]

Azione esecutiva e pignoramento – quando il creditore aggredisce il patrimonio del debitore

Paolo Rastelli - 16 aprile 2013

Si definisce “azione esecutiva” il procedimento attraverso il quale il creditore che sia in possesso di un “titolo esecutivo” (cambiale, assegno, sentenza definitiva, ecc.) può aggredire il patrimonio del debitore. Le azioni esecutive sono svolte da uno o più creditori, siano essi privilegiati o chirografari, anche sullo stesso bene, mobile, immobile, mobile registrato o credito vantato da debitore, sono cumulabili in quanto il creditore può agire con i possibili mezzi di espropriazione forzata previsti dalla legge, ovvero il pignoramento mobiliare, il pignoramento immobiliare o il pignoramento presso terzi. Il debitore può però chiedere al giudice di limitare il mezzo utilizzabile [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento per metà debito - altre visite di ufficiale giudiziario?

Marzia Ciunfrini - 10 gennaio 2013

Dopo la prima venuta dell'ufficiale giudiziario per un pignoramento conclusosi positivamente solo per metà del debito. Quante volte può ritornare l'ufficiale giudiziario, per lo stesso debito? Esiste un tempo massimo? [ ... leggi tutto » ]

Ufficiale giudiziario e visita per il pignoramento dei mobili

Genny Manfredi - 24 ottobre 2012

Il 16 gennaio 2010 ho ricevuto la visita dell'UG il quale mi ha pignorato i mobili del salotto valore circa 300 euro per un debito 1700 euro con un'agenzia di recupero crediti che ha fatto un atto tramite il Giudice di pace. L'atto era del dicembre 2009, rinnovato nel gennaio 2011 al nuovo indirizzo e poi rinnovato nell'ottobre 2011 L'ufficiale giudiziario ha detto che entro 90 giorni avrei avuto notizie. Sono passati ormai più di 90 giorni,entro quanto possono pignorarmi i mobili? Quante volte possono rinnovare l'atto? [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca