fermo amministrativo e vendita veicolo

Vendere a cittadino con residenza all'estero un veicolo su cui grava provvedimento di fermo amministrativo

Giuseppe Pennuto - 2 Gennaio 2017

La norma che regolamenta l'istituto del fermo amministrativo impedisce la circolazione, la radiazione per demolizione e per esportazione definitiva, ma non la vendita. Naturalmente il fermo permane con la vendita e l'acquirente ha gli stessi limiti: non può circolare e non può effettuare la radiazione al PRA. Purtroppo il nostro legislatore ha pensato bene di confondere il fermo amministrativo per debiti esattoriali con quello accessorio di altre sanzioni del CdS, che è un vero e proprio sequestro, seppure normalmente in custodia al proprietario. Di qui buona parte della confusione ingenerata in tutti ed anche nel PRA, che ha previsto un [ ... leggi tutto » ]

Sanzioni per la circolazione con veicoli sottoposti a fermo o pignorati o non assicurati/non revisionati » il quadro normativo completo

Andrea Ricciardi - 3 Ottobre 2016

Nell'articolo che segue forniamo il quadro normativo vigente relativo alle sanzioni per la circolazione con veicoli sottoposti a fermo amministrativo non assicurati o non revisionati. Nei mesi scorsi vi sono stati chiarimenti ministeriali che hanno riguardato l'ambito della guida illecita di veicoli su cui gravano vincoli, in particolare il pignoramento, e della guida senza l'obbligatoria copertura assicurativa rc. Con la redazione di questo intervento, dunque, cogliamo l'occasione per riassumere brevemente le conseguenze in caso di circolazione con un veicolo sottoposto a vincolo (come un fermo amministrativo) oppure non assicurato o non revisionato. [ ... leggi tutto » ]

Immatricolazione auto all'estero per non pagare multe bollo e assicurazione » un fenomeno tutto "italiano"

Eleonora Figliolia - 6 Settembre 2016

Si diffonde l'escamotage, tutto italiano, di immatricolare la propria autovettura all'estero, soprattutto in paesi dell'est, per non pagare multe bollo ed rc auto: facciamo luce sulla questione. Negli ultimi anni la Polizia Stradale ha registrato un incremento di auto con targa estera in giro per le strade italiane. Soprattutto targhe immatricolate in Bulgaria. No, non è un nuovo fenomeno migratorio ma l'escamotage messo a punto nella penisola balcanica per essere immuni da multe, autovelox, tutor, limiti di velocità, zona a traffico limitato e quant'altro disciplina il codice stradale. Ma anche un metodo per risparmiare su polizza assicurativa e bollo di [ ... leggi tutto » ]

Fermo amministrativo o sequestro del mezzo da più di due anni » le autovetture saranno vendute

Andrea Ricciardi - 8 Aprile 2014

Pubblicati gli elenchi dei veicoli sottoposti a fermo amministrativo da oltre due anni: se non si pagherà la sanzione le autovetture saranno messe in vendita. Il termine è di 60 giorni. Sono migliaia le autovetture sequestrate o sottoposte a fermo amministrativo e la loro prolungata giacenza costa un patrimonio allo Stato. Così, tutti i veicoli presenti da oltre due anni nei depositi provinciali verranno venduti entro 60 giorni, a meno che i proprietari non ne chiedano la restituzione e paghino il dovuto. Viste le disposizioni della Legge di Stabilità 2014, infatti, ogni Prefettura ha l'obbligo di stilare e pubblicare sul [ ... leggi tutto » ]

Autovettura sottoposta a fermo amministrativo » e' possibile venderla?

Carla Benvenuto - 16 Novembre 2013

Come abbiamo chiarito esaurientemente nei nostri precedenti articoli sul tema, il fermo amministrativo consiste in una misura cautelare attivata dall'agente della riscossione (Equitalia) attraverso la trascrizione del fermo del bene mobile registrato, ad esempio un'automobile, nel Pubblico registro automobilistico, con conseguente divieto di circolazione. La circolazione con mezzi sottoposti a fermo amministrativo è vietata e sanzionata, come previsto dall'articolo 214 comma 8 del codice della strada. Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo non può essere né venduto, né rottamato. Se, dopo il fermo amministrativo, il debito continua a non essere pagato, l'agente della riscossione può sottoporre a pignoramento il bene [ ... leggi tutto » ]

Vorrei contestare un provvedimento di fermo amministrativo

Paolo Rastelli - 7 Agosto 2013

La mia automobile è stata oggetto di fermo amministrativo, non avendo io provveduto per tempo al pagamento di una cartella esattoriale: è possibile impugnare il provvedimento di fermo amministrativo. E se sì, in quali circostanze e sotto quali condizioni è possibile farlo? Vi ringrazio fin d'ora per una risposta al mio quesito. Gabriella, Trapani [ ... leggi tutto » ]

Fermo amministrativo » come, quando, dove e perchè - il vademecum

Loredana Pavolini - 24 Maggio 2013

Con il Decreto Ministeriale 503/98 furono definite le disposizioni attuative dell'articolo 86 DPR 602/1973 ("Riscossione Coattiva"), con cui era stato introdotto il fermo amministrativo da disporre quando risultava evidente l'impossibilità di pignorare il bene del debitore. Con il decreto legislativo 46/99 ed il decreto legislativo 193/01 è stata poi modificata la normativa originale riguardo alle competenze e alle procedure, senza però che venissero apportate modifiche al decreto attuativo. Ecco perchè, da allora, si è posta la questione se il Decreto Ministeriale 503/98 dovesse considerarsi valido o comunque compatibile con la norma (per molti esso è del tutto inadeguato alle nuove [ ... leggi tutto » ]

Illegittimo il fermo amministrativo se sproporzionato al debito

Ludmilla Karadzic - 19 Marzo 2013

Se Equitalia dispone un fermo amministrativo o un'ipoteca su un bene di valore di gran lunga superiore rispetto al credito vantato, si può agire davanti al giudice per ottenere l'annullamento della misura cautelare. Questo è quanto deciso dalla Commisione Tributaria regionale di Bologna, che con la sentenza numero 65/13/12 ha stabilito che: quando procede al pignoramento di un bene di proprietà di un cittadino, bisogna che ci sia proporzione rispetto alla somma che il contribuente in questione deve versare . Nel caso in questione, un contribuente, a fronte del mancato pagamento di un arretrato di 50 euro, si era visto [ ... leggi tutto » ]

Fermo amministrativo di equitalia su vecchia auto - come comportarsi?

Andrea Ricciardi - 14 Febbraio 2013

La mia vecchia automobile, una panda del 1996, un vero e proprio scassone, è sottoposta a fermo amministrativo da parte di equitalia. Questo, purtroppo, a causa di alcune cartelle esattoriali non pagate anni addietro. Nel frattempo, per poter andare a lavoro e portare i miei figli a scuola, sono stato obbligato ad acquistare un'altra macchina, che ho intestato a mia moglie. Quella con il fermo amministrativo, l'ho lasciata in un parcheggio privato e al momento, non sono in grado di onorare i miei debiti con Equitalia. Non voglio lasciarla lì, ma sinceramente, non so come comportarmi, visto che, a causa [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità

Simonetta Folliero - 24 Settembre 2012

Pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità Il 12 di giugno ho subito uno sfratto esecutivo per morosità, nello stesso giorno mi è stato fatto un pignoramento mobiliare, l'ufficiale giudiziario mi disse non potrei farlo, ma per non tornare domani dato che sono qui approfitto. 1) poteva fare il pignoramento durante lo sfratto esecutivo? 2) sono stati pignorati mobili di proprietà non mia con atto di vendita con data certa, di cui l'ufficiale giudiziario è stato messo al corrente. 3) nel pignoramento ha pignorato anche un'auto e una moto di mia proprietà aventi fermo amministrativo, anche questo è stato dimostrato. [ ... leggi tutto » ]