debiti copertura assicurativa prestito

Credito ai consumatori » il mondo dei prestiti e dei finanziamenti: i diritti dei consumatori contro l'impero delle banche

Gennaro Andele - 22 Dicembre 2014

L'arbitro Bancario Finanziario (Abf), numerosissime volte, si è concentrato sulla tematica concernente il credito ai consumatori da parte delle banche (prestiti, finanziamenti, ecc). L'Abf è ormai diventato un punto di snodo fondamentale nelle controversie tra istituti di credito e consumatori. I ricorsi all'Abf, infatti, negli anni addietro, sono aumentati del 58%, con una percentuale di accoglimento delle istanze dei consumatori pari al 45% dei casi. A rivolgersi all'arbitro è un pubblico adulto, vista l'età media dei ricorrenti, che è di 49 anni. Il successo dell'Arbitro si misura anche dai dati dell'accesso al proprio portale internet: circa 14.000 accessi al giorno, [ ... leggi tutto » ]

Le assicurazioni associate al mutuo » incendio scoppio e molto altro

Gennaro Andele - 26 Maggio 2014

Fino a quando si ha un impiego non precario e si è sani come un pesce, le rate del mutuo possono essere pagate con tranquillità. Purtroppo però tutto è bene essere consapevoli che tutto può cambiare da un giorno all'altro. In caso di decesso di chi ha stipulato il mutuo, infatti, l'obbligo di pagamento passa agli eredi. Inoltre, è bene avere la sicurezza di poter sempre evitare in futuro l'insolvenza per perdita di lavoro o non autosufficienza, evenienze che potrebbero mettere seriamente in crisi il futuro della famiglia. Per questo oggi parliamo di assicurazioni sul mutuo. Per tutelarsi contro il [ ... leggi tutto » ]

Polizza assicurativa e cessione del quinto dello stipendio

Ludmilla Karadzic - 15 Giugno 2013

Quando, a fronte della cessione del quinto dello stipendio viene contestualmente offerta una polizza assicurativa per la copertura del rischio morte o licenziamento del debitore, vengono sottoscritti due distinti contratti conclusi con una medesima controparte: finanziamento da un lato, polizza assicurativa dall'altro. Idue contratti, tuttavia, presentano un evidente e incontestabile legame: quello di sincronicamente e contemporaneamente concorrere e cooperare al medesimo risultato economico - sociale consistente nell'assicurare al sovvenuto il finanziamento richiesto. Prevalente dottrina e giurisprudenza largamente maggioritaria precisano, perché si dia la fattispecie del collegamento, che debbono ricorrere due elementi: uno obiettivo, consistente nel nesso economico o teleologico tra [ ... leggi tutto » ]

Prestito personale e richiesta del servizio assicurativo

Ludmilla Karadzic - 25 Ottobre 2012

Sono attualmente in cassa integrazione e avendo un prestito personale sull'acquisto di una autovettura ho mandato la richiesta alla finanziaria per usufruire del servizio assicurativo. La stessa continua a vessarmi con telefonate avvolte anche intimidatorie richiedendomi il pagamento delle rate. Loro asseriscono che fino a quando l'assicurazione non prende contatti con loro io sono obbligato a pagare le rate del finanziamento con relativi interessi. Vorrei conoscere i miei diritti ed eventualmente conoscere una associazione di avvocati (tariffe possibilmente accettabili) che possano tutelarmi. [ ... leggi tutto » ]

Contratti di assicurazione rc auto - stop al tacito rinnovo e tolleranza quindicinale estesa a tutti

Eleonora Figliolia - 20 Ottobre 2012

A partire dal 1° gennaio 2013 stop al tacito rinnovo - ma non viene meno la tolleranza nei 15 giorni successivi alla scadenza, anche se il nuovo contratto viene stipulato con diversa compagnia La legge 221/2012, entrata in vigore il 1° gennaio 2013, dispone espressamente che Il  contratto  di assicurazione obbligatoria  della  responsabilità civile, derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, non può essere stipulato per  una  durata  superiore  all'anno e non può essere tacitamente rinnovato, in deroga all'articolo 1899, primo e secondo comma, del codice civile Inoltre, la norma stabilisce che la garanzia prestata con il precedente contratto resta operante per quindici [ ... leggi tutto » ]

Rc auto - il diritto di rivalsa

Giovanni Napoletano - 13 Maggio 2012

In caso di sinistro stradale, l'assicurazione può rivalersi contro l'assicurato in caso di gravi violazioni ("diritto di rivalsa")  La rivalsa è un diritto delle compagnie di assicurazione che, dopo aver pagato il risarcimento danni alle terze persone coinvolte in un incidente, possono chiedere al proprio assicurato, un rimborso qualora sussistono le gravi violazioni del Codice della Strada. Ad esempio, giustificano la rivalsa le seguenti circostanze: la guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti (o di psicofarmaci); la violazione delle norme di carico del veicolo; la revisione scaduta o la guida con patente scaduta. È possibile, tuttavia, [ ... leggi tutto » ]

Prestito cessione del quinto e morte del debitore

Giovanni Napoletano - 5 Marzo 2011

Nel caso del prestito personale, è assai probabile che l'assicurazione accampi qualsiasi scusa per non pagare (e nel caso in questione ha gioco facile). Anche se pagasse, bisognerebbe analizzare se potesse esercitare il diritto di rivalsa, nel qual caso la finanziaria sarebbe saldata, ma poi il debito continuerebbe a vivere nei confronti dell'assicurazione. Per la cessione del quinto, la finanziaria si rivarrà sul TFR di Vostra madre (salvo il caso che la cessione sia del tipo NOTFR, ma sono una minoranza), per la parte restante altrettanto sicuramente interverrà l'assicurazione, la quale tuttavia si rivarrà dopo il pagamento sugli eredi. Nel [ ... leggi tutto » ]

Mancato pagamento dei debiti per lutto, malattia o perdita del lavoro - la copertura assicurativa prevista dal contratto di prestito 

Giovanni Napoletano - 19 Settembre 2010

Controlli se il Suo finanziamento ha una copertura assicurativa, in quel caso controlli quali sono i sinistri coperti. Se rientra nella casistica contatti prima la finanziaria e poi l'assicurazione per fare la denuncia di sinistro. Purtroppo non esiste una cosiddetta “moratoria” specifica per i prestiti personali, a differenza che per i mutui, ma alcuni istituti di credito estendono l'accordo abi anche per i prestiti: si informi direttamente presso la Sua finanziaria. Il pignoramento (mobiliare) può essere fatto anche presso la casa popolare. Non potranno essere pignorati mobili o attrezzature specifiche per i disabili. La discussione continua in questo forum. Per [ ... leggi tutto » ]

La cessione del quinto dovrebbe essere garantita da una polizza assicurativa che estingue il debito in caso di premorienza del debitore

Chiara Nicolai - 19 Settembre 2010

La cessione del quinto dovrebbe essere garantita da una polizza assicurativa associata, che estingue il debito in caso di premorienza. Sul resto gli eredi dovranno far fronte ai suoi debiti solo in caso di accettazione dell'eredità. Le forme di esazione saranno quelle che il creditore riterrà più opportune. Non è detto cioè che la sua ex moglie, in caso di accettazione dell'eredità, vedrà automaticamte applicata la sua cessione del quinto alla pensione di reversibilità, anche perchè essa dovrà essere necessariamente ricalcolata. La discussione continua in questo forum. Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum. [ ... leggi tutto » ]