Come contestare le multe al semaforo

La luce verde non esime il conducente dal prestare la massima attenzione nell'attraversamento dell'incrocio regolato da semaforo

Giuseppe Pennuto - 18 luglio 2015

Il conducente che impegna un incrocio disciplinato da semaforo, ancorché segnalante a suo favore luce verde, non è esonerato dall'obbligo di diligenza nella condotta di guida che deve tradursi nella necessaria cautela riconducibile alla ordinaria prudenza ed alle concrete condizioni esistenti nell'incrocio. L'osservanza di questa condotta è applicazione dei più generale principio secondo cui il solo fatto che un conducente goda del diritto di precedenza non lo esenta dall'obbligo consistente nell'usare la dovuta attenzione nell'attraversamento di un incrocio anche in relazione a pericoli derivanti da eventuali comportamenti illeciti o imprudenti di altri utenti della strada che non si attengono al [ ... leggi tutto » ]

Multe per attraversamento con semaforo rosso - perchè la durata minima del giallo è di tre secondi

Giuseppe Pennuto - 16 gennaio 2015

Il Codice della strada stabilisce che durante il periodo di accensione della luce gialla i veicoli non possono oltrepassare i punti stabiliti per l'arresto, a meno che vi si trovino a questi prossimi, nel momento in cui si accende la luce gialla. Risulta irrilevante la durata della luce semaforica gialla, in un ricorso ad una sanzione amministrativa per attraversamento con luce semaforica rossa, se il ricorrente non adduce elementi dai quali desumere (anche presuntivamente) che non poteva tempestivamente arrestarsi in condizioni di sicurezza. La durata più o meno lunga della luce semaforica gialla (non essendo prevista una durata minima) non [ ... leggi tutto » ]

Multa per passaggio con semaforo rosso » valida anche se il giallo dura meno di 4 secondi

Giovanni Napoletano - 10 settembre 2014

Una multa per passaggio con il semaforo rosso viene considerata valida anche se il semaforo giallo dura meno di quattro secondi. La regola che l'automobilista, benché frettoloso, deve seguire, è quella di adeguare la sua velocità allo stato dei luoghi senza contare troppo sulla durata di quattro secondi dell'esposizione della luce gialla perché questa non costituisce un dato inderogabile. Ciò è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con sentenza 18470/2014. Cambio di rotta sulla multa per passaggio con il semaforo rosso. Nonostante la nota del Ministero dei Trasporti dell'aprile 2014, secondo cui il tempo minimo di durata della luce gialla [ ... leggi tutto » ]

Multa per passaggio con semaforo rosso » ma quanto deve durare il giallo?

Tullio Solinas - 9 aprile 2014

Quante volte capita: il semaforo, di fronte a noi, si presenta con la luce gialla: si accelera per superare l'incrocio, ma, a metà dell'attraversamento, ecco che scatta il rosso. Il pasticcio è bello che fatto e ci si becca la multa. Ma quanto deve durare, precisamente, la luce gialla in un semaforo perché la sanzione sia legittima? In quest'ottica, è bene chiarire che, in un semaforo, dal cambio dal giallo al rosso ci deve essere tutto il tempo per passare senza trucchi volti a indurre in facili sanzioni. Ma, a parere del sottosegretario ai trasporti, i Comuni non possono determinare [ ... leggi tutto » ]

Semaforo t-red con il trucco? » niente rimborso

Andrea Ricciardi - 4 febbraio 2014

Sei assoluzioni, tra cui quella del sindaco di Segrate, e due condanne fino a quattro anni di carcere: si è concluso così il processo milanese con al centro le presunte gare d'appalto pilotate per piazzare i T-red, i cosiddetti semafori intelligenti. Sono cadute le accuse di associazione per delinquere e abuso d'ufficio, nessun risarcimento è stato riconosciuto dai giudici agli automobilisti multati, circa 150 in tutto e parti civili. Per le difese la sentenza della quarta sezione penale di Milano ha dimostrato che i T-red, tanto famigerati, erano semafori regolari. In particolare, il collegio ha condannato a quattro anni di [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca