Come contestare la sospensione della patente

Non può essere sospesa la patente che sarà conseguita da chi commette infrazione guidando con foglio rosa

Giuseppe Pennuto - 27 novembre 2017

La sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida può intervenire solo se l'infrazione al codice della strada è stata commessa da chi era in possesso della patente, al momento della commissione del fatto. Il foglio rosa non può ritenersi equivalente alla patente conseguita solo successivamente. Può quindi affermarsi il seguente principio di diritto Non può essere applicata la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, per illeciti posti in essere con violazione delle norme sulla circolazione stradale, a chi li abbia commessi conducendo veicoli per la cui guida non sia richiesta alcuna abilitazione o, se richiesta, [ ... leggi tutto » ]

Patente a punti: dalla sospensione passando per il ritiro fino alla comunicazione dei dati del conducente » tutto ciò che dovete sapere

Andrea Ricciardi - 7 ottobre 2015

Circa 10 anni fa, veniva attuata in Italia, seguendo l'esempio di altri paesi, Europei e non, la famosa, o famigerata (dipende dai punti di vista) patente a punti: ecco quali sono, nell'ambito di questa materia, le informazioni più essenziali che un automobilista deve conoscere per non incorrere in spiacevoli equivoci con la legge. Quando la patente viene sospesa o ritirata, è possibile ottenere un permesso di guida temporaneo? In caso omessa comunicazione dei dati del conducente, cosa succede se non si ottempera alla richiesta dell'autorità e, soprattutto, va effettuata anche nel caso di impugnazione del verbale di multa? Inoltre, in [ ... leggi tutto » ]

Ritiro della patente - si può chiedere al prefetto il permesso di guidare per tre ore al giorno

Giuseppe Pennuto - 2 ottobre 2015

Quando l'infrazione al codice della strada prevede la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, la patente è ritirata dall'agente di polizia che accerta la violazione. Forse non tutti sanno che, entro cinque giorni dal ritiro, il conducente a cui è stata sospesa la patente può presentare istanza al prefetto (ma solo nel caso in cui dalla violazione non sia derivato un incidente) intesa ad ottenere un permesso di guida, per determinate fasce orarie, e comunque non oltre le tre ore al giorno, adeguatamente motivato e documentato per ragioni di lavoro o connesse alle agevolazioni previste dalla legge [ ... leggi tutto » ]

Multe scontate del 30% » il riepilogo a più di un anno dall'attuazione della norma

Andrea Ricciardi - 11 dicembre 2014

Da oltre un anno, chi paga le multe entro 5 giorni ha diritto allo sconto del 30%. Come noto, con la legge di conversione del cosiddetto decreto del fare, entrata in vigore il 21 Agosto 2013, è stata introdotta la disciplina delle multe scontate del 30%. Una Circolare del Ministero dell`Interno aveva poi fornito i primi chiarimenti. A più di un'anno dall'attuazione della norma, vogliamo riproporre ai nostri lettori il quadro normativo, fornendo alcuni suggerimenti utili al trasgressore. [ ... leggi tutto » ]

Guida in stato di ebbrezza » se non si impugna la sospensione della patente la stessa diventa definitiva

Andrea Ricciardi - 29 settembre 2014

La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza, se non si impugna, diventa definitiva. La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza ha carattere cautelare ed è autonomamente impugnabile, ma se non si impugna i suoi effetti si consolidano e il destinatario non può far valere in nessuna sede giurisdizionale le proprie doglianze. Questo, in breve, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 20270/14. Come chiarito ampiamente nel nostro blog, il codice della strada prevede la sospensione della patente nei casi di guida sotto l'influenza di alcool o in stato di alterazione psicofisica per uso [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca